Vino e cibo: degustazioni nel centro storico di Salerno

Il progetto di Armando Pistolese consentirà all’enoteca di ospitare prestigiose cantine, tra tradizione, sapori e profumi

Riprende nel 2020 il ciclo di eventi-degustazione “Incontra il vignaiolo” con le case vinicole del territorio. Tozzabancone, nel cuore del centro storico, sarà luogo di incontri tra vino e cibo. Il progetto di Armando Pistolese consentirà all’enoteca di ospitare prestigiose cantine, tra tradizione, sapori e profumi.

Il tema

“Incontrare il vignaiolo per capire, attraverso la sua storia, cosa e quanto impegno c'è dietro una produzione. Il lavoro meticoloso di un uomo che dedica la propria vita alla terra, per mettere in bottiglia qualcosa che rassomigli, il più possibile, ai suoi frutti - spiega Armando Pistolese - Durante questo percorso esperienziale, cercheremo di trasmettere la nostra passione, raccontando la genesi di piccole realtà in crescita che trattano i loro vini con cura certosina, restando legati alle proprie origini”.

L'appuntamento

Nel prossimo incontro in programma, giovedì 23 gennaio, a partire dalle 20:30, verranno presentati i Vini dei Campi Flegrei e, in particolare, il Piedirosso dell'Azienda Agricola Mario Portolano, una tenuta che si estende per una superficie vitata di circa 5 ettari e mezzo, poco distante da Pozzuoli, su un sottosuolo a carattere decisamente vulcanico.
Il patron Stefano Portolano, assieme all'enologo Gianluca Tommaselli ci guideranno in questo viaggio indietro nel tempo, per scoprire le potenzialità di invecchiamento del loro vitigno autoctono per eccellenza. In degustazione avremo le annate: Piedirosso DOC Campi Flegrei 2015; Piedirosso DOC Campi Flegrei 2016; Piedirosso DOC Campi Flegrei 2017; Piedirosso DOC Campi Flegrei 2018. Saranno serviti due assaggi in abbinamento. Posti limitati, si consiglia la prenotazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento