Borse di mobilità per 90 neodiplomati, anche Pellezzano accede al finanziamento

Si tratta del progetto I.N. V.E.T. , un'opportunità di lavoro ed esperienze professionali all'estero per studenti residenti in Campania

Borse di mobilità per giovani neodiplomati, il Comune di Pellezzano, che è anche partner della “Eudemonìa” ONLUS, è stato ammesso al finanziamento per promuovere il progetto Erasmus + “I.N. V.E.T” (action for an iNclusive labour market through Vocational European opporTunities).

Il progetto

Il progetto prevede l’assegnazione di 90 borse di mobilità destinate ad altrettanti giovani neodiplomati della Regione Campania, che avranno l’opportunità di svolgere tirocini formativi, della durata di 90 giorni, presso aziende site nei seguenti Paesi: Regno Unito, Spagna, Malta, Irlanda e Belgio. Con ciò, si intende creare una rete locale ed europea che possa agire, nel lungo periodo, sulla qualità del sistema leFP campano, sviluppando azioni di cooperazione transnazionale che possano fornire ai giovani campani percorsi di formazione professionalizzanti. In questo modo, chi ne usufruirì potrà trasferire e valorizzare le competenze tecniche e trasversali più richieste dal mercato del lavoro.
 

“L’ammissione al finanziamento di questo progetto - afferma il Sindaco di Pellezzano, Francesco Morra - è un ulteriore segnale per la ripartenza, nella speranza di un prossimo ritorno alla normalità. I.N. V.E.T. è una importante opportunità offerta ai nostri giovani, soprattutto quelli residenti in Campania dove il tasso di disoccupazione è tra i più alti a livello Nazionale. Il progetto in questione consentirà a 90 neodiplomati meritevoli, residenti in Campania e con un titolo di diploma conseguito negli anni scolastici 2019-2020 e 2020-2021 negli indirizzi di studio di turismo, accoglienza turistica, produzioni tessili sartoriali e industria e artigianato made in Italy, di intraprendere esperienze di lavoro all’estero con l’obiettivo di acquisire una formazione professionale da poter applicare nei loro territori di origine”.

Gli interventi


Il Sindaco Morra, mercoledì 21 Aprile, parteciperà al “Web Meeting” in programma dalle ore 17.00 alle ore 18.30 nel quale interverranno:
Enrico Basile, Presidente Società Cooperativa Sociale Eudemonìa ONLUS;
Stefania De Martino, Vicepresidente Società Cooperativa Sociale Eudemonìa ONLUS;
Fabio Polverino, Consigliere comunale di Salerno;
Carmine De Blasio, Direttore Del Consorzio dei Servizi sociali A5;
alcuni esponenti degli Istituti scolastici partner di progetto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Legalità e scuola, i ragazzi della VA del Liceo Alfano e il progetto con l'Arma dei carabinieri

  • Auditorium alla scuola "Giacomo Costa": la lettera dei genitori

  • V’INcantiamo: al via il progetto per l'inclusione sociale a Salerno, tutti nella vigna

  • Quattro scuole campane vincitrici nazionali, ed altre tre regionali, dei concorsi F.I.L.A. per dare voce alla creatività

  • Cava de' Tirreni, al liceo scientifico "Genoino" due giorni di convegno su ambiente e clima

  • Agricoltura sostenibile per favorire nuove economie e turismo, due webinar di Ansenum

Torna su
SalernoToday è in caricamento