Castellabate, tirocinio di 6 mesi con "Garanzia Giovani" per ragazzi dai 15 ai 29 anni

Rivolto a chi non studia né lavora. Ai tirocinanti verrà corrisposta inoltre un’indennità mensile per il servizio svolto

Il Comune di Castellabate ha avviato le procedure per attivare l’iniziativa “Garanzia Giovani”, rendendosi disponibile ad ospitare sei tirocinanti con una concreta opportunità di inserimento nel mondo del lavoro. Si tratta di un bando regionale a cui l’amministrazione comunale ha ufficialmente aderito approvando la delibera di giunta sul programma PAR, Piano di Attuazione Regionale. È stata quindi definita un’esperienza formativa e di lavoro, per un periodo di 6 mesi, a diretto contatto con le istituzioni, destinato ai giovani disoccupati o inoccupati, tra i 15 e i 29 anni. Ai tirocinanti verrà corrisposta inoltre un’indennità mensile per il servizio svolto. Il progetto verte sulla promozione turistica e culturale del territorio, con il coinvolgimento dei giovani tirocinanti nelle attività del Castello dell’Abate, del Museo d’arte sacra e dei punti di informazioni turistiche. La selezione dei candidati avverrà a breve, una volta definite le modalità attraverso cui accedere ai tirocini.

"Occasione per i giovani"

L’assessore alle Politiche Giovanili, Elisabetta Martuscelli, dichiara in merito all’opportunità: «Il nostro Comune attiva da sempre occasioni per l’ingresso dei giovanissimi all’interno dell’ente, come il Servizio Civile Nazionale o le opportunità date dai progetti di formazione, come ad esempio Weee station Cilento. Anche stavolta, attraverso il bando Garanzia Giovani, siamo felici di poter realizzare un’esperienza all’interno dell’ente municipale, quale occasione di crescita stimolante per i ragazzi alla ricerca di una prima occupazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attività scolastiche estive: in arrivo il piano del Ministero dell'Istruzione

  • Didattica ed esami a distanza fino al 20 aprile: l'avviso dell'Unisa

  • Università di Salerno: il nuovo direttore generale è Flavio Moretti

  • “Ponte della Solidarietà Italia-Libano”: il III Circolo Didattico di Scafati protagonista del progetto

  • Scuola e Trasporti: il tavolo con il Prefetto, stabilite le fasce orarie di ingresso e uscita

  • Due scuole campane vincitrici del progetto del Miur: la Voce della Radio

Torna su
SalernoToday è in caricamento