Formazione Amalfi

Cetara, "Amalfi Coast Experience" per le aziende: in campo manager e imprenditori

Si chiude l'evento formativo esperienziale realizzato da Virvelle, a Cetara, destinato ai manager nell'era post-Covid.

Si chiude oggi il programma della tre giorni di Amalfi Coast Experience, l’evento formativo dedicato a dirigenti, manager e imprenditori, realizzato da Virvelle, presso l'Hotel Cetus, a Cetara. Quindici i partecipanti, provenienti da dieci aziende leader del panorama nazionale, e non solo: Mive, Savino Solution, Socotec, Pasell, CFS Avellino, Scuola Edile Perugia, Viralbeat, Bisogno, Trasporti e Logistica Lo Conte, Grillo Trasporti, protagonisti di un’esperienza immersiva, nel cuore della Costiera Amalfitana, quale luogo ideale in cui prendersi cura di sé e della propria impresa, attivando riflessioni sul proprio sistema di relazioni, sulla leadership e sulla spinta trasformativa richiesta nell’epoca del new-normal management.

Le nuove sfide

“Nel cavalcare, da due anni a questa parte, le diverse forme della trasformazione sociale, economica e lavorativa, abbiamo modificato il nostro sistema formativo adottando nuovi strumenti, tecnologie e approcci che ci hanno consentito di continuare a svolgere il nostro lavoro: supportare persone e imprese nei processi di sviluppo delle competenze - spiega Mario Vitolo, Managing Director di Virvelle - “Amalfi Coast Experience inaugura, così, un nuovo ciclo della vita organizzativa, con nuove prospettive di sviluppo in uno spazio formativo che integra le dimensioni di benessere, individuale e aziendale”. La velocità con cui gli eventi accadono, l'iperconnessione globale e la spinta alla destrutturazione stanno stravolgendo il modo di fare impresa, suggerendo nuovi e più efficaci paradigmi che, al contempo, impauriscono e disorientano. I manager, dunque, sono chiamati a reagire, per farsi trovare pronti ad esempio su quali competenze manageriali dovranno utilizzare per fronte alle sfide dell'attuale complessità. Oppure, come generare organizzazioni sane e capaci di adattarsi ai nuovi scenari economici e sociali; come guidare il gruppo verso una maggiore efficienza, efficacia e sostenibilità; come diffondere senso e motivazione tra i propri collaboratori. Sono questi, insomma, i focus da cui nasce il percorso e su cui sono state costruite risposte, attraverso un’occasione ri-generativa dove apprendimento, ispirazioni, consapevolezza e benessere diventano i pilastri per il cambiamento e l’innovazione.

Il programma

Suddiviso in tre momenti (Manager in Evoluzione, Manager in Action, Complexity Management), i partecipanti hanno vissuto esperienze in masterclass e outdoor learning e well-being activities: intelligenza collaborativa, cura, metadisciplinarietà, leadership positiva, re-design delle organizzazioni e business transformation sono state le milestones che hanno caratterizzato il percorso. Il progetto è stato coordinato scientificamente da Mario Testa, Professore Associato del DISA-MIS all’Università degli Studi di Salerno ed esperto di Sviluppo organizzativo, con la partecipazione di due docenti di rilevo internazionale: Marco Minghetti, fondatore della cattedra di Humanistic Management 4.0 all’Università di Pavia, esperto in progetti di Open Knowledge e Louise Evans, Chief Happiness Officer, Coach Trasformativa e facilitatrice del metodo 5Chairs. A partire da oggi, e nei prossimi anni, Amalfi Coast Experience andrà a rappresentare una cornice generativa e trasformativa dell’offerta Virvelle alle imprese, che potranno ragionare sui tratti essenziali di un futuro sempre più popolato da organizzazioni senza dimensioni, agili, veloci, guidate da manager facilitatori dei processi di cambiamento, sviluppo e di crescita delle persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cetara, "Amalfi Coast Experience" per le aziende: in campo manager e imprenditori

SalernoToday è in caricamento