"Azione giovani" ad Amalfi: riparte il corso per accompagnatore turistico teatrale

Per ogni laboratorio sono disponibili 25 posti e il percorso durerà 19 mesi. Prima ci sarà una parte di formazione, e poi, a seconda del tipo di corso scelto, ci sarà uno stage in azienda o una fase di accompagnamento

Riparte il corso per accompagnatore turistico teatrale. Ovvero come imparare a narrare in maniera coinvolgente le bellezze di Amalfi e della Costiera Amalfitana per offrire ai turisti una visita che sia conoscenza della città al di fuori delle solite, scontate narrazioni. Il percorso di formazione riparte e andrà avanti all’intero del Salone Morelli per tutti i lunedì alle 18 fino al mese di settembre, sotto la guida dell’esperto teatrale Giuseppe Pisacane. L’innovativo percorso di formazione per accompagnatore turistico teatrale, a cura dell’associazione teatrale Kaleidos, si inserisce all’iterno del programma di formazione ed avviamento al lavoro promosso per Azione Giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il programma

In questo stesso periodo, è attivo il percorso di formazione per incubatore d’impresa presso l’Azienda Agricola Salvatore Aceto. #Amalfi365 è il programma per giovani di età compresa tra i 16 ed i 35 anni, principalmente inoccupati che non lavorano né studiano e poi studenti under 35, nato per aiutarli ad accedere al mondo del lavoro. Sono stati attivati 5 differenti percorsi di formazione: acceleratore e incubatore di start-up, a cura dell’Azienda Agricola – Aceto Salvatore; percorso di promozione dell’offerta turistica a cura di NH Hotel Group; organizzazione di eventi sportivi, a cura della ASD Amalfi Coast Sport & More; “Alla riscoperta delle tradizioni” per la giusta conoscenza nella promozione e narrazione del territorio, a cura dell’associazione San Michele; accompagnatore turistico teatrale a cura dell’associazione teatrale Kaleidos. Per ogni laboratorio sono disponibili 25 posti e il percorso durerà 19 mesi. Prima ci sarà una parte di formazione, e poi, a seconda del tipo di corso scelto, ci sarà uno stage in azienda o una fase di accompagnamento alla creazione di lavoro autonomo. Vede impegnati oltre al Comune di Amalfi ed i curatori dei corsi, l’associazione SoliEventi e l’associazione di promozione sociale Eurobridge. Il progetto è stato realizzato con il cofinanziamento dell’Unione Europea all’interno del Por Campania FSE 2014 – 2020.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Unisa si prepara al nuovo anno accademico 2020/21: ecco come si potranno seguire i corsi

  • Libri scolastici: come ordinarli online scontati ed in 24h

  • Università di Salerno, alzato il tetto per l'esonero dalle tasse: ecco le cifre

  • Citynews: convenzione con Unisa per la ricerca di nuovi talenti

  • Ripresa della scuola post Covid, il sindaco di Angri: "In arrivo banchi monoposto, lavori finanziati"

  • Nocera Inferiore, il Comune approva il progetto "Scuole sicure"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento