Benessere giovani: il progetto di formazione per le tradizioni culturali ed enogastronomiche

Il percorso progettuale mira a favorire l’ingresso dei giovani del territorio nel mondo del lavoro attraverso un percorso formativo in grado di trasmettere ai destinatari competenze trasversali e specifiche

Benessere Giovani San Gregorio Magno: Cultura ed enogastronomia nell'era 3.0: questo è il titolo del progetto che sarà presentato il 23 maggio alle 11 presso l'Itis San Gregorio Magno nella Contrada Taverna.

Il progetto

Il progetto, finanziato dalla Regione Campania, mira a sensibilizzare e accompagnare i giovani alla cultura d’impresa. Il progetto è promosso dal Comune di San Gregorio Magno in partenariato con l’Associazione di Promozione Sociale Meditj, Scuola Nuova Soc. Coop, Centro Studi Politeia, Azienda Agricola La Bettola, Azienda Ricettiva B&B Mariangela Mandia - Agriturismo La Tevernola, ITIS San Gregorio Magno, Azienda Agrituristica Antica Quercia, Hotel Valle Verde.

Il percorso progettuale mira a favorire l’ingresso dei giovani del territorio nel mondo del lavoro attraverso un percorso formativo in grado di trasmettere ai destinatari competenze trasversali e specifiche in settori coerenti con la vocazione del territorio. Possono presentare domanda di candidatura ai laboratori i giovani che, alla data della pubblicazione dell’avviso, siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • Residenti o domiciliati a San Gregorio Magno e nei Comuni del comprensorio dell’Alta Valle del Sele
  • Età compresa tra i 16 anni e i 35 anni non compiuti
  • Inoccupati e NEET
  • Studenti di età inferiore ai 35 anni

Il percorso formativo prevede laboratori dedicati alla storia e alle tradizioni culturali ed enogastronomiche di San Gregorio Magno, laboratori sulle nuove tecnologie informatiche da sfruttare in ambito turistico (realizzazione Immagine coordinata – sito web – mappatura georeferenziata – app multipiattaforma). Sono, inoltre, previsti tirocini formativi/stage presso le imprese aderenti al partenariato del progetto. Il termine per presentare la propria candidatura è il 12 giugno alle ore 12.

La presentazione

Alla presentazione interverranno il dirigente scolastico Gianpiero Cerone, il sindaco del Comune di San Gregorio Magno Nicola Padula, il presidente dell’associazione Meditj Giuseppe Ursi e i rappresentanti dei partner di progetto.

Potrebbe interessarti

  • Unisa: i bandi di concorso per i Dottorati di Ricerca

  • Come si diventa fisioterapista

I più letti della settimana

  • Unisa: i bandi di concorso per i Dottorati di Ricerca

  • Come si diventa fisioterapista

Torna su
SalernoToday è in caricamento