rotate-mobile
Formazione Angri

"Piccoli bulli crescono, se gli adulti non vigilano:" l'incontro ad Angri

In occasione della giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo del 7 Febbraio, il Comune di Angri e l’Assessorato alle Politiche Sociali e Scolastiche organizzano un incontro di sensibilizzazione su una tema così importante che tocca i più giovani molto da vicino

In occasione della giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo del 7 Febbraio, il Comune di Angri e l’Assessorato alle Politiche Sociali e Scolastiche organizzano un incontro di sensibilizzazione su una tema così importante che tocca i più giovani molto da vicino. 

L'incontro

Un’occasione per riflettere su questi fenomeni di violenza, anche passiva, che sembrano essere aumentati in questo periodo emergenziale, ma soprattutto imparare a riconoscere questi atteggiamenti per impedire che accadano. La vera sfida, infatti, è permettere ai piccoli e ai giovani di imparare a riconoscere le forme di bullismo e cyberbullismo e scoprire come difendersi. "Crediamo - ha dichiarato il sindaco Cosimo Ferraioli - crediamo con forza nei giovani e nella loro capacità di costruire un futuro migliore e aiutiamoli, soprattutto con l’esempio, a sconfiggere definitivamente tutte le forme altamente nocive del bullismo. La cittadinanza è invitata a partecipare nel pieno rispetto delle regole di contrasto al covid attualmente in vigore"

Lotta al bullismo, il progetto a Giffoni

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Piccoli bulli crescono, se gli adulti non vigilano:" l'incontro ad Angri

SalernoToday è in caricamento