Commissione esperti del Miur, nominato anche il prof. Carmine Vecchione

Il programma nazionale per la ricerca (PNR), è lo strumento dello Stato, alla cui realizzazione concorrono, le università e gli enti pubblici di ricerca, che orienta la politica di ricerca in Italia

Il Direttore del Dipartimento di Medicina, Chirurgia e Odontoiatria “Scuola Medica Salernitana”, professore Carmine Vecchione, è stato nominato nella Commissione di esperti del MIUR per la definizione della proposta di un Programma nazionale per la Ricerca 2021-2027 - Configurazione PNR_ ESPERTI Salute.

Il progetto

Il programma nazionale per la ricerca (PNR), previsto dal decreto legislativo n. 204 del 5 giugno 1998, è lo strumento dello Stato, alla cui realizzazione concorrono, le università e gli enti pubblici di ricerca, che orienta la politica di ricerca in Italia. Esso individua priorità, obiettivi e azioni volte a sostenere la coerenza, l'efficienza e l'efficacia del sistema nazionale della ricerca. Ai fini della definizione del nuovo Programma nazionale per la Ricerca è stata istituita una Commissione di esperti scelti sulla base delle competenze scientifiche di ognuno in relazione ai temi e settori ritenuti strategici e proposti dal Ministero. Per il Piano 2021-2027 sono previste sei aree tematiche generali, ognuna delle quali contiene, a sua volta, vari sottotitoli o settori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attività scolastiche estive: in arrivo il piano del Ministero dell'Istruzione

  • Università di Salerno: il nuovo direttore generale è Flavio Moretti

  • Didattica ed esami a distanza fino al 20 aprile: l'avviso dell'Unisa

  • Scuola e Trasporti: il tavolo con il Prefetto, stabilite le fasce orarie di ingresso e uscita

  • “Ponte della Solidarietà Italia-Libano”: il III Circolo Didattico di Scafati protagonista del progetto

  • Due scuole campane vincitrici del progetto del Miur: la Voce della Radio

Torna su
SalernoToday è in caricamento