Castellabate: "bonus cultura" per incentivare a studiare nel territorio

L’Amministrazione ha emanato apposito atto per adottare specifiche misure di agevolazione per la concessione di contributi economici a favore delle famiglie, così da incentivare la possibilità per i giovani di studiare nel proprio territorio

Costabile Spinelli

Degli appositi bonus cultura per incentivare la possibilità per i giovani di studiare nel proprio territorio: questa è l'iniziativa del Comune di Castellabate per sostenere l'istruzione.

La misura

L’Amministrazione Spinelli, in tal senso, ha emanato apposito atto d’indirizzo al fine di adottare specifiche misure di agevolazione per la concessione di contributi economici a favore delle famiglie, così da incentivare la possibilità per i giovani di studiare nel proprio territorio. Si pensa ad esempio al sostegno, già attuato quest’anno, alle famiglie disagiate per il servizio mensa o per il trasporto scolastico. Inoltre si punta a rendere centrale il ruolo della sede distaccata di San Marco dell’Istituto Vico-De Vivo. Con l’obiettivo di fronteggiare il calo delle iscrizioni, che potrebbero intaccare il regolare svolgimento del servizio scolastico, si intende destinare una borsa di studio per ogni neo iscritto da spendere in istruzione e cultura.

Il commento del sindaco

"Abbiamo il dovere di offrire dei punti di riferimento educativi per il mantenimento della nostra identità culturale evitando la chiusura del Vico-De Vivo, una perdita che lederebbe il diritto allo studio in un Comune sprovvisto di altri istituti superiori – ha commentato il sindaco Costabile Spinelli, spiegando le motivazioni dell’iniziativa –  per scongiurare la perdita di indirizzi di studio fondamentali per questo territorio, associamo agli sforzi fatti in questi anni anche ulteriori incentivi con risorse del nostro bilancio fornendo azioni concrete che sostengano le famiglie e frenino l’emorragia di iscrizioni nel nostro territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allarme Covid nelle scuole, il gruppo “Genitori Salerno SÌ DAD” scrive a Draghi

  • “Trovare lavoro ai tempi del Covid-19”: tutto pronto per i tre seminari per laureandi e laureati

  • Il liceo Genoino di Cava ospita le Olimpiadi di matematica: 90 minuti di quesiti

  • Cava, passato e presente a confronto al liceo “Genoino”

  • "I Care": il corso per volontari della Croce Rossa organizzato dal Comitato Costa Amalfitana

  • Leadership and Digital Transformation: il master nato dalla collaborazione tra Unisa e Forze Armate

Torna su
SalernoToday è in caricamento