Buoni libro a Pagani: al via la riscossione

A seguito di un lavoro di ricognizione dei fondi regionali, quest’anno si è riusciti a coprireal 100% le domande degli assegnatari della fascia A e all’80% le domande degli assegnatari della fascia B

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Al via la riscossione dei buoni libro, a Pagani: a comunicarlo l’assessore alla pubblica istruzione Maristella Longobucco, che ha seguito il lavoro degli uffici comunaliin queste settimane, riuscendo adassicurare la copertura massima possibile per i destinatari.

A seguito di un lavoro di ricognizione dei fondi regionali, quest’anno si è riusciti a coprireal 100% le domande degli assegnatari della fascia A e all’80% le domande degli assegnatari della fascia B. I cedolini consegnati alle segreterie scolastiche degli istituti secondari di primo e di secondo grado potranno essere ritirati dai beneficiari secondo il seguente calendario: -Scuola media Califano: Mercoledì 16 dicembre classi prime -Venerdì 18 dicembre classi seconde -Lunedì 21 classi terze. I cedolini potranno essere ritirati presso la segreteria scolastica dalle ore 9 alle ore 13-Scuola media Criscuolo: Mercoledì 16 dicembre classi prime -Giovedì 17 dicembre classi seconde-Venerdì 18 dicembre classi terze. I cedolini potranno essere ritirati presso la segreteria scolasticadalle ore 10 alle ore 12.-Liceo  scientifico  B.  Mangino:  Martedì  15  dicembre  classi  prime -Mercoledì  16  dicembre  classi seconde -Giovedì 17 dicembre classi terze –Venerdì 18 dicembre classi quarte -Sabato 19 dicembre classi quinte. I cedolini potranno essere ritirati presso la segreteria scolasticadalle ore 9.30 alle ore 13.-Ipsseoa Pittoni: Martedì 15 dicembre classi prime –Mercoledì 16 dicembre classi seconde –Giovedì 17 dicembre classi terze –Venerdì 18 dicembre dalle ore 8.30 alle ore 14  classi quarte e dalle ore 15.30 alle ore 18.30 classi quinte,presso la segreteria scolastica.

«Ringrazio  i  dirigenti  scolastici  per  la  disponibilità  e  le  famiglie  per  la  pazienza  dimostrata. Quest’anno abbiamo fatto tutto il possibile per assicurare una copertura così alta e che comprendesse il  maggior  numero  di  studenti  possibile,  raggiungendo  un  risultato  di  cui  siamo  soddisfatti  per  il supporto alle famiglie»ha dichiarato l’assessore Longobucco. 

Torna su
SalernoToday è in caricamento