Didattica a distanza in un istituto comprensivo dell'Alto Sele

Oltre alla normale lezione virtuale, l’ Istituto ha  espletato da remoto molte di quelle attività  già programmate ad inizio anno scolastico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Un piccolo Istituto Comprensivo dell’Alto Sele, può essere considerato di eccellenza, nonostante l’emergenza epidemiologica, è rimasto sempre attivo. Il Dirigente Scolastico Prof.ssa Maria Pappalardo coadiuvato dalla Prof.ssa Festa animatore digitale dell’Istituto e da tutto il corpo docente, sin dal 9 marzo 2020 ha attivato la DAD, grazie all’account G Suite for Education di tutti gli alunni, creato a monte dell’emergenza Covid-19.  Oltre alla normale lezione virtuale, l’ Istituto ha  espletato da remoto molte di quelle attività  già programmate ad inizio anno scolastico: progetti curricolari e extracurricolari, compiti di realtà, incontri con personaggi di cultura in diretta live streaming,  uscite didattiche virtuali e mostre in diretta live streaming. L’emergenza ha dimostrato che l’alternativa esiste ed è il digitale e l’Istituto Comprensivo “J.Sannazaro” di Oliveto Citra ne è testimonianza, al riguardo ha creato una pagina sul sito web,  documentando il suo  lockdown. La “mission” dell’Istituto è stata quella di mantenere un con-tatto con alunni e famiglie, sostenere la socialità e il senso di appartenenza alla comunità, garantire la continuità didattica e il diritto all’istruzione, perché all’interno della scuola c’è il domani. 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento