Scuole chiuse: la Regione mette a disposizione WebEx per la didattica a distanza

"La piattaforma - chiarisce l'assessore Fortini - rappresenta uno strumento innovativo che consente di avere in linea migliaia di scuole, anche contemporaneamente, per fare tutto ciò che occorre e fornire un utile supporto nelle attività didattiche"

La Regione ha messo a disposizione da oggi 13 marzo, la piattaforma WebEx, lo strumento innovativo fornito da Cisco in accordo con Apple che consente di avere in linea migliaia di scuole per svolgere attività didattiche a distanza, via computer o smartphone. Sarà disponibile un webinar, un’ora di formazione a distanza per dirigenti e docenti che dovranno utilizzare il dispositivo.

Il commento

"La piattaforma - chiarisce Lucia Fortini, assessore regionale alla Istruzione, Politiche Giovanili e Sociali - rappresenta uno strumento innovativo che consente di avere in linea migliaia di scuole anche contemporaneamente, caricare contenuti, fare videoconferenze, webinar e tutto ciò che occorre per fornire un utile supporto nella progettazione di attività didattiche a distanza. Invito pertanto tutti i dirigenti e docenti a partecipare al webinar di domani. Anche in questo momento di grande emergenza, l’amministrazione regionale testimonia impegno e vicinanza per la scuola e la sua comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • McDonald's investe sui giovani dipendenti: la storia di Alessio, giovane architetto salernitano

  • Angri, un'importante realtà per il "Cambridge Preparation Center"

  • Conversione energetica: arriva una nuova scoperta firmata Unisa

  • Proroga dell'anno accademico 2019-2020: Fronte della Gioventù Comunista non ci sta

  • “Trovare lavoro ai tempi del Covid-19”: tutto pronto per i tre seminari per laureandi e laureati

  • Quali esigenze e quale futuro per la Mobilità da e verso Unisa: un questionario

Torna su
SalernoToday è in caricamento