Maturità 2020: ecco come si svolgerà l'esame

Non ci saranno prove scritte e la prova orale, della durata di massimo un'ora si svolgerà in presenza e sarà suddivisa in diverse fasi

Lucia Azzolina

Ora è ufficiale, l'esame di maturità 2020 si svolgerà in presenza. Ad annunciarlo, in una conferenza stampa via web, è la stessa ministra Lucia Azzolina che ha spiegato quali saranno le modalità di svolgimento della maturità.

Le modalità di svolgimento

Non ci saranno, quindi, prove scritte e la prova orale, della durata di massimo un'ora si svolgerà in presenza e sarà suddivisa in diverse fasi. L'inizio degli esami di maturità è previsto per il 17 giugno. Ci sarà una discussione sulle discipline di indirizzo concordate tra studenti e docenti, un testo di italiano ed infine dei materiali preparati dalla commissione ed assegnati agli studenti. I commissari saranno tutti interni. La prova varrà 40 punti che si aggiungeranno ai 60 crediti. Naturalmente, qualora si dovessero presentare situazioni particolari dal punto di vista epidemiologico o qualora uno studente sia entrato in contatto con positivi al Covid-19, gli uffici scolastici regionali potranno optare per far svolgere gli esami in modalità telematica.

L'esame di terza media

Per quanto riguarda l'esame di terza media, gli studenti avranno tempo fino al 30 giugno per presentare l'elaborato che verrà discusso online che costituirà la prova d'esame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si torna in classe dal 25 novembre, ma altri comuni rinviano la riapertura delle scuole

  • Allarme contagi a Pagani: il sindaco rinvia l'apertura delle scuole a gennaio

  • Riapertura della scuole: lezioni sospese fino al 4 dicembre a Giffoni e San Cipriano, l'appello delle mamme di Pontecagnano

  • Scuole chiuse fino al 22 dicembre a Scala e Ravello, posticipo delle lezioni anche a Tramonti

  • Covid-19 a Eboli e Pellezzano: i sindaci prorogano la chiusura delle scuole

  • Covid-19 a Cava e Vietri: i sindaci prorogano la chiusura delle scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento