rotate-mobile
Scuola Pastena

Il maggio dei libri a scuola presso il liceo "Alfano I "Salerno: “Se leggi ti lib(e)ri tra musica e parole”

Sei incontri con autori di romanzi, saggi, racconti, poesie con letture e musica live a cura degli studenti dell'indirizzo musicale per la passione comune per la lettura perchè "Se leggi ti lib(e)ri"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Studenti e docenti incontrano gli scrittori Iniziativa culturale “Il Maggio dei Libri”, incontro con l’autore c/o Liceo “ALFANO I” di Salerno Biblioteca scolastica “ FELICE TOMMASONE” In occasione della campagna nazionale giunta alla XIV edizione promossa dal Centro per il libro e la lettura, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, gli studenti del Liceo “Alfano I” di Salerno incontreranno. Gli appuntamenti con gli scrittori si terranno c/o la BILBIOTECA SCOLASTICA “ FELICE TOMMASONE” secondo il seguente calendario : 8 maggio ore 9,00 Chiara Vergani presenta “Un pensiero per le donne di domani” 14 maggio ore 10,00 Massimo Ricciardi presenta “ C’era una volta in America un pittore di Maiori” 15 maggio ore 9,00 Brunella Caputo presenta “ Le ore dell’alba” Ore 11,00 Fabrizio De Caprio presenta “Vite in ombra” 17 maggio Paolo Di Paolo( candidato al premio Strega 24) ore 9,00 presenta” Romanzo senza umani” 23 maggio Valeria Saggese ore 11,00 presenta “ Parlesia. La lingua segreta della musica napoletana” IL MAGGIO DEI LIBRI è una manifestazione nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale dei libri quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, Il Maggio dei Libri è una campagna nazionale che invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli tradizionali, per intercettare coloro che solitamente non leggono ma che possono essere incuriositi se stimolati nel modo giusto. Nella sua missione, Il Maggio dei Libri coinvolge in modo capillare enti locali, scuole, biblioteche, librerie, festival, editori, associazioni culturali e i più diversi soggetti pubblici e privati. In Italia ma non solo: ogni anno, infatti, la campagna varca i confini nazionali unendo nella comune passione per la lettura diverse realtà, come le scuole italiane all’estero. Infatti, grazie alla collaborazione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, nel corso delle edizioni si sono svolti appuntamenti in numerosi Paesi tra cui: Argentina (Buenos Aires e Morón), Belgio (Liegi e il sito UNESCO Blegny-Mine), Brasile (San Paolo), Canada (Toronto), Croazia (Albona e Zara), Francia (Lione e Parigi), Germania (Berlino), Grecia (Atene), Perù (Lima), Romania (Bucarest), Slovenia (Pirano), Spagna (Barcellona), Svizzera (Lugano e Poschiavo) e Turchia (Smirne), oltre a iniziative organizzate da 46 tra Istituti Italiani di Cultura, Ambasciate e Consolati all’estero di tutto il mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il maggio dei libri a scuola presso il liceo "Alfano I "Salerno: “Se leggi ti lib(e)ri tra musica e parole”

SalernoToday è in caricamento