Libri di testo, al via i sussidi alle famiglie in difficoltà a Castellabate

I genitori che intendono presentare richiesta di rimborso dovranno munirsi di un'attestazione ISEE valida, riferita ai redditi del 2019, fino ad € 10.633 (prima fascia) o fino a € 13.300 (seconda fascia)

Al via i sussidi alle famiglie in difficoltà, per i libri di testo. Per gli alunni di Castellabate, infatti, i libri scolastici sono gratuiti o semi-gratuiti. Il Bonus è dedicato agli studenti della scuola secondaria di primo e di secondo grado, iscritti negli istituti scolastici locali. Per fare domanda di contributo c'è tempo fino al 22 dicembre. L'Ufficio Pubblica Istruzione si occuperà di distribuire i fondi, assegnati dalla Regione Campania con Decreto Dirigenziale n. 646 del 30.06.2020, per la fornitura dei libri di testo per l'anno scolastico 2020/2021. I genitori che intendono presentare richiesta di rimborso dovranno munirsi di un'attestazione ISEE valida, riferita ai redditi  del  2019, fino ad € 10.633 (prima fascia) o fino a € 13.300 (seconda fascia). Il modello di richiesta, debitamente compilato, dovrà essere consegnato alla scuola con gli allegati richiesti nell’avviso pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente. Il modello di richiesta del beneficio è in distribuzione presso la scuola frequentata e presso l'ufficio Pubblica Istruzione, in Via Roma a Santa Maria, oppure è scaricabile on-line sul sito del Comune di Castellabate.

Parla l'assessore alla Pubblica Istruzione, Elisabetta Martuscelli

"Con l'avvio dell'anno scolastico dobbiamo sostenere le famiglie in difficoltà per evitare che nessun studente rimanga indietro. L’acquisto dei libri di testo è fondamentale, soprattutto oggi, per sostenere al meglio un percorso di studio portato avanti anche con la didattica a distanza".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si torna in classe dal 25 novembre, ma altri comuni rinviano la riapertura delle scuole

  • Allarme contagi a Pagani: il sindaco rinvia l'apertura delle scuole a gennaio

  • Riapertura della scuole: lezioni sospese fino al 4 dicembre a Giffoni e San Cipriano, l'appello delle mamme di Pontecagnano

  • Scuole chiuse fino al 22 dicembre a Scala e Ravello, posticipo delle lezioni anche a Tramonti

  • Covid-19 a Eboli e Pellezzano: i sindaci prorogano la chiusura delle scuole

  • Covid-19 a Cava e Vietri: i sindaci prorogano la chiusura delle scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento