rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Scuola Cava de' Tirreni

Il 21 dicembre chiude il progetto "Un manifesto per Dante": tra le scuole coinvolte anche il "Genoino"

Stefania Lombardi: "Un manifesto per Dante è un progetto corale che abbraccia tutta l’Italia grazie alla partecipazione di tante scuole della Penisola e di tante realtà culturali che si sono unite nel nome del Sommo Poeta"

Si conclude, il 21 dicembre, il concorso Un Manifesto per Dante. Sono state100 scuole di tutta Italia che hanno prodotto oltre 100 lavori, per lo più manifesti, per rendere omaggio al genio di Dante Alighieri e alla straordinaria forza poetica della sua Divina Commedia, a 700 anni dalla morte del Sommo Poeta, avvenuta a Ravenna nella notte compresa tra il 13 ed il 14 settembre 1321.

Il progetto

Il progetto, coordinato dalla scuola capofila, il liceo scientifico Andrea Genoino di Cava de’ Tirreni guidato dalla dirigente Stefania Lombardi e promosso dall’associazione culturale Lectura Dantis Metelliana, in collaborazione con la Rete Li.Sa.Ca (Liberi Saperi
Campani), ha preso forma all’inizio del 2021 ed ha coinvolto tutte le scuole superiori italiane di primo e secondo grado.

Agli istituti è stato richiesto di coinvolgere i propri studenti nella realizzazione di libere composizioni, ispirate ad uno dei versi danteschi più noti presenti nel libro Citar Dante (EPTBooks), realizzato dalla Lectura Dantis Metelliana. Ogni scuola ha prodotto oltre 50 lavori, esposti in ogni istituto nel corso di una mostra. I migliori lavori, poi, sono giunti al liceo Genoino a fine febbraio e sono i protagonisti di un’esposizione allestita al liceo scientifico di Cava, che sarà inaugurata martedì 21 dicembre e sarà aperta al pubblico il 22-23-27-28-29-30 dicembre dalle ore 9,30 alle 12,30 e dalle ore 15,30 alle 18,30.

La conclusione

L’incontro conclusivo del progetto – moderato dal giornalista Paolo Romano - si svolgerà martedì prossimo (21 dicembre), a partire dalle ore 15,30, e sarà trasmesso in streaming sulla WebTV Fiori Digitali del liceo Genoino. Per seguirlo basterà collegarsi al sito www.webtvfioridigitali.it.

Il commento

"Un manifesto per Dante è un progetto corale che abbraccia tutta l’Italia grazie alla partecipazione di tante scuole della Penisola e di tante realtà culturali che si sono unite nel nome del Sommo Poeta – ha sottolineato Stefania Lombardi, dirigente del liceo scientifico Genoino – Questo ha anche un significato simbolico importante dal momento che è Dante ad aver fondato l’Italia: una nazione forgiata dalla forza dell’arte e della poesia, in cui è nata prima la lingua e la letteratura e poi, alcuni secoli dopo, lo Stato". La dirigente ha, poi, aggiunto: "Lo sforzo delle scuole partecipanti di rendere omaggio a Dante ha prodotto risultati pregevoli anche grazie a tutto il team di lavoro del Genoino, composto da addetti di segreteria, tecnici, corpo docente, esperti e studenti, che ha lavorato a lungo perché tutto fosse pronto per la manifestazione conclusiva. Ringrazio il professor Marco Galdi, che è stato il promotore dell’idea progettuale e Annalisa Frigenti, Presidente della rete Li.Sa.Ca (Liberi Saperi Campani)".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 21 dicembre chiude il progetto "Un manifesto per Dante": tra le scuole coinvolte anche il "Genoino"

SalernoToday è in caricamento