rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Scuola

Al via lunedì 8 novembre il servizio mensa scolastica nelle scuole paganesi

Ecco le informazioni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Parte lunedì 8 novembre il servizio mensa scolastica nelle scuole paganesi. Da oggi è possibile protocollare a mano l’istanza di adesione al servizio. Il modulo di richiesta è scaricabile dal sito ufficiale del comune di Pagani a questo link: https://www.comunedipagani.it/comunicati/Viewcomunicati.asp?idn=713

Da giovedì 4 novembre sarà possibile, poi, effettuare l’istanza anche online, nella sezione “Servizi Online” del sito del Comune di Pagani. Il modulo, firmato dal genitore o responsabile dell’alunno, dovrà essere accompagnato da fotocopia del documento di identità e del codice fiscale del richiedente e attestazione ISEE in corso di validità. Una volta protocollata la richiesta, il genitore dovrà effettuare il pagamento della quota di compartecipazione al servizio di refezione scolastica, compresa tra i 32,50 euro e gli 80 euro, in base alla fascia di reddito Isee. Dal pomeriggio di giovedì e nella mattina di venerdì e la prossima settimana nelle giornate di lunedì mattina, mercoledì pomeriggio e venerdì mattina sarà, poi, possibile consegnare la ricevuta di pagamento del bollettino presso lo sportello Tributi sito a piano terra di Palazzo San Carlo per poter ricevere il blocchetto dei ticket mensa. 

Come spiegato durante l’incontro avvenuto lo scorso venerdì con il responsabile medico della Ristonet, società che gestirà il servizio mensa, e i dirigenti scolastici e i rappresentanti di Circolo, i pasti saranno serviti attraverso scodellamento. Questo momento di confronto è stato fortemente voluto dalla nostra amministrazione per poter rispondere a tutti i dubbi di dirigenti e famiglie, molto attenti alla sicurezza dei bambini.  «Ho messo tutto il mio impegno per far sì che il servizio partisse il prima possibile e in massima sicurezza nelle nostre scuole. In un Ente con la situazione finanziaria quale quella del Comune di Pagani, anche assicurare un servizio così importante e basilare come la refezione scolastica diventa arduo. Ringrazio dirigenti e famiglie per la pazienza e spero che da ora tutto andrà per il meglio. Resto a disposizione per qualsiasi necessità».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via lunedì 8 novembre il servizio mensa scolastica nelle scuole paganesi

SalernoToday è in caricamento