rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Scuola Nocera Inferiore

I due team del Marconi di Nocera Inferiore sul podio per l'Hackathon RooboLeague

Sabato scorso, presso il dipartimento di Ingegneria Informatica l’Università del Sannio, si è concluso l’hackathon Rooboleague 2021 con la proclamazione dei vincitori

L'istituto "Marconi" di Nocera Inferiore trionfa al "Roobokart". Sabato scorso, presso il dipartimento di Ingegneria Informatica l’Università del Sannio, si è concluso l’hackathon Rooboleague 2021 con la proclamazione dei vincitori. 

Le squadre

Tredici squadre composte da 70 studenti provenienti da istituti superiori campani si sono sfidate nella “race in the city” programmando il Roobokart, un piccolo rover in grado di percorrere le strade di una smart city in miniatura che utilizza nuove tecnologie appartenenti alle aree strategiche dell’informatica, dell’elettronica, dell’intelligenza artificiale e dell’IoT.

Educare alla legalità, premiate due alunne

La competizione ha visto impegnati i ragazzi anche nel “Team achievements” articolato su tre attività:

• Risolvere un esercizio di cooperazione descritto in sede di gara;
• Descrivere il codice implementato per il sistema di smart city nella sfida “Race in the city”;
• Sostenere un colloquio motivazionale con i giudici di gara.

Grazie al loro impegno ed entusiasmo, Daniele Fimiani, Giuseppe Varone, Alessandro Tedesco, Carlo Longobardo, Lorenzo Allocco, Kledi Crescenzo, David De Pascale, Pio Christian Rosa, Domenico Leone e Giovanni Salsano, componenti dei due team dell’I.I.S. “G. Marconi”, salgono sul podio al primo e secondo posto. Un plauso va agli studenti ed a tutti i ragazzi dei tredici team che, grazie al loro sforzo ed entusiasmo, nonostante le difficoltà del momento, hanno reso possibile il successo di questa competizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I due team del Marconi di Nocera Inferiore sul podio per l'Hackathon RooboLeague

SalernoToday è in caricamento