Nocera Inferiore, il Comune approva il progetto "Scuole sicure"

Il progetto prevede la realizzazione e l’ampliamento del sistema di videosorveglianza, l’intensificazione dei controlli con l’impiego dei vigili urbani e percorsi formativi di prevenzione e sensibilizzazione del disagio e della devianza

A Nocera Inferiore l'amministrazione e l'ufficio Pubblica Istruzione hanno approvato e lavorato ad un progetto per garantire un modello di sicurezza attivamente partecipata per i giovani cittadini. La realizzazione del progetto “Scuole Sicure 2020/ 21” si inserisce all’ interno della strategia complessiva delle politiche di sicurezza integrata promossa dall’Ente.

Il progetto

"Esso si svilupperà attraverso interventi integrati finalizzati al rafforzamento delle iniziative di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle aree circostanti gli Istituti scolastici" ha chiarito l’Assessore al ramo Federica Fortino. Le aree scolastiche oggetto di intervento saranno la Scuola Secondaria di Primo Grado “Cafiero” al quartiere Piedimonte e la Scuola Primaria “Madre Teresa di Calcutta” al quartiere Montevescovado.
Le azioni specifiche del progetto prevedono la realizzazione e l’ ampliamento del sistema di video sorveglianza, l’intensificazione delle attività di controllo attraverso l’impiego della Polizia Municipale e percorsi formativi di prevenzione e sensibilizzazione del disagio e della devianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le panchine come banchi e la piazza come aula: DAD all'aperto per gli studenti del Tasso

  • Premi e riconoscimenti, anche i docenti Unisa nella classifica dei “Top Scientists 2019-2020”

  • "Sostegno all'attività di ricerca": i precari Unisa scrivono al Rettore

  • Riapertura delle scuole: tutto pronto al plesso San Demetrio

  • IC Alfano - Quasimodo: il "Virtual Open Day"

  • Diritto allo studio, contributi a favore degli studenti: il bando

Torna su
SalernoToday è in caricamento