Il liceo Genoino di Cava ospita le Olimpiadi di matematica: 90 minuti di quesiti

Inizia al liceo scientifico la prima fase delle Olimpiadi di matematica. I partecipanti devono scoprire tecniche creative di risoluzione a problemi mai visti prima ed ideare nuove soluzioni

Il liceo scientifico “Andrea Genoino” di Cava de’ Tirreni, guidato dalla dirigente Stefania Lombardi, partecipa alle Olimpiadi della Matematica, organizzate a livello nazionale dall’Umi, Unione matematici italiani.

I dettagli

L’iniziativa, coordinata dalle docenti di matematica Clementina Fattorosi di Barnaba e Caterina Falivene, è il primo momento di una selezione che, poi, avrà due ulteriore fasi: quella distrettuale e quella nazionale. Quest’anno, a causa del Covid, la gara non si terrà nell’aula magna dell’istituto ma in modalità online. Sarà fornito agli studenti un link di partecipazione su cui saranno caricati i quesiti da svolgere. I ragazzi del biennio saranno chiamati a risolvere 16 quesiti, mentre quelli del triennio 20. Il tempo a disposizione per entrambe le categorie è di 90 minuti. “Siamo felici di essere riusciti ad organizzare la gara anche in un momento così difficile – ha spiegato la professoressa Fattorosi di Barnaba - È un momento di crescita per gli studenti che, nel corso degli anni, hanno portato a casa prestigiosi premi; il nostro istituto, infatti, si è sempre distinto per il suo altissimo livello”. Le Olimpiadi di Matematica sono gare di soluzione di problemi matematici rivolte ai ragazzi delle scuole superiori. I partecipanti devono scoprire tecniche creative di risoluzione a problemi mai visti prima ed ideare nuove soluzioni. Lo scopo è quello di mostrare il lato creativo della matematica, intesa come una disciplina innovativa in cui non bisogna limitarsi ad applicare in modo meccanico delle formule.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università di Salerno: il nuovo direttore generale è Flavio Moretti

  • Didattica ed esami a distanza fino al 20 aprile: l'avviso dell'Unisa

  • Unisa: riparte la didattica in presenza, le disposizioni per la zona Arancione

  • Scuola e Trasporti: il tavolo con il Prefetto, stabilite le fasce orarie di ingresso e uscita

  • “Ponte della Solidarietà Italia-Libano”: il III Circolo Didattico di Scafati protagonista del progetto

  • Due scuole campane vincitrici del progetto del Miur: la Voce della Radio

Torna su
SalernoToday è in caricamento