rotate-mobile
Università

Seiunisa, presentato il bando “Innovation Community”

Il Rettore Vincenzo Loia: "Con Seiunisa e il bando Innovation Community puntiamo sui giovani e sul loro futuro"

Notevoli presenze per la prima edizione di “Start-Up in Campus”, una nuova opportunità per gli Studenti UNISA interessati ai temi dell’innovazione e della creazione d’impresa, lanciata da SEIUNISA mercoledì 10 maggio in occasione della IX edizione di Job in Campus, il Career Day dell’Università di Salerno. E' stato presentato il bando “Innovation Community”, che sostiene e premia lo sviluppo di nuovi progetti imprenditoriali degli studenti Unisa in un’ottica di open innovation e contaminazione tra competenze e saperi diversi. Al bando, consultabile sul sito della Fondazione Unisa e sul sito di SEIUNISA, potranno candidarsi Team composti da 5 a 7 studenti Unisa, inclusi triennali, magistrali, ciclo unico, dottorandi e laureati da non più di 6 mesi. Per partecipare occorrerà inviare la propria domanda d’adesione entro e non oltre il termine ultimo del 30 maggio 2023.  “Questa iniziativa – ha spiegato il Magnifico Rettore Vincenzo Loia – nasce dall’esigenza di intercettare i bisogni dei nostri studenti e di far avvicinare loro al mondo dell’innovazione e dell’imprenditoria. Nulla è più importante del futuro dei giovani. L’Università, con SEIUNISA e Start-Up in Campus, sta dando loro un supporto concreto alla realizzazione delle proprie idee grazie ad una community di esperti e ad un’apertura sul mondo economico e lavorativo. SEIUNISA vuol dire saper cogliere la forza delle nuove visioni dei giovani”.

L'obiettivo

Obiettivo di Start-Up in Campus è stato proprio quello di mettere in rete gli studenti interessati a partecipare al bando “Innovation Community” con le figure chiave del progetto SEIUNISA, ovvero Studenti/Innovators, Evangelist dell’Innovazione e Imprese Innovative che, durante la giornata, hanno potuto offrire suggerimenti e supporto per i propri progetti d’impresa. Il networking tra studenti, provenienti da vari indirizzi di studio, ha permesso la formazione di team multidisciplinari per la partecipazione a tale bando. 

I commenti

“È importante offrire alla nostra comunità studentesca – incalza il professor Roberto Parente, docente UNISA, Delegato alla Student Entrepreneurship e componente del CTS di SEIUNISA – strumenti nuovi per agevolare  l’inserimento nel mondo del lavoro. SEIUNISA vuol essere un’opportunità in più per i giovani, ecco perché li formiamo consentendo loro di acquisire nuove conoscenze, competenze e un nuovo modo di concepire l’innovazione”. “Da sempre lo spirito imprenditoriale è quello che riesce a dare un impulso alla società – ha aggiunto il professor Massimo De Santo, docente UNISA e componente del CTS di SEIUNISA - SEIUNISA ha come focus proprio questo. Un rinnovo della capacità imprenditoriale dei nostri studenti in grado di risvegliare il nostro territorio. Una delle caratteristiche di questo progetto è quello di dare corpo e concretezza all’incontro tra l’esperienza di chi viene dal mondo umanistico e chi dal mondo delle tecnologie e scienze. Un connubio dal quale possono davvero nascere idee nuove”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seiunisa, presentato il bando “Innovation Community”

SalernoToday è in caricamento