#biblioUNISA4dev: il progetto del "Centro Bibliotecario d'Ateneo" e "Osservatorio Giovani"

La presentazione del progetto, organizzata dall'Osservatorio Giovani Unisa in collaborazione con il Centro di Documentazione Europea dell'Università degli Studi di Salerno, si inserisce nell'ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile

Venerdì 25 settembre, dalle 10.30 alle 13.00, si terrà la presentazione di #biblioUNISA4dev, il progetto promosso dal Centro bibliotecario di Ateneo dell'Università degli Studi di Salerno, l'Osservatorio Giovani Unisa ed il Centro di Documentazione Europea dell'Università di Salerno attraverso il quale si impegnano a svolgere un lavoro di sensibilizzazione sui temi dello sviluppo sostenibile.

L'evento

L'evento, organizzato dall'Osservatorio Giovani Unisa in collaborazione con il Centro di Documentazione Europea dell'Università degli Studi di Salerno, si inserisce nell'ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile e sarà un momento di confronto tra il mondo universitario e la comunità, durante il quale saranno illustrate anche le attività e le iniziative messe in atto dal Centro Bibliotecario di Ateneo sul tema.

L'evento è promosso ed inserito nel calendario degli eventi del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020, la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare e mobilitare cittadini, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, e realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta all'Italia di attuare l'Agenda 2030 dell'Onu e i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.

L'edizione 2020 del Festival si terrà dal 22 settembre all'8 ottobre attraverso eventi in tutta Italia e in rete.

Il seminario si terrà su piattaforma Jitsi: https://meet.jit.si/bibliounisa4dev

Il seminario #biblioUNISA4dev si propone come un momento di confronto tra il mondo bibliotecario e la comunità, per dimostrare che fare rete è un requisito imprescindibile per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Il programma

Saluti istituzionali:

  • Ciro Aprea - Delegato del Rettore alle Politiche di Sostenibilità 
  • Marialuisa Saviano - Referente Unisa per l'Educazione alla Sostenibilità
  • Manuela Sessa - Corrispondente Rete Europe Direct, Rappresentanza in Italia della Commissione europea

 Interventi:

  • Maria Rosaria Califano - Direttore Centro Bibliotecario di Ateneo (CBA)
    • Il progetto #biblioUNISA4dev: Come nasce e in che contesto si colloca all'interno dell'Ateneo
  • Stefania Leone - Responsabile Scientifico Osservatorio Giovani OCPG DISPC Unisa
    • Lo sviluppo sostenibile che passa per le nuove generazioni: giovani come destinatari e come risorse
  • Andrea Orio, Cristian Gomez, Juan Jacobo Jurado
    • Jovenes, desigualdad y desarrollo sostenible. Una comparacion italo-colombiana en tiempos de Covid-19
  • Alina Pinto, Remo Rivelli - Bibliotecari del CBA
    • Pensare e costruire una raccolta dedicata alla sostenibilità
  • Alessandra Boccone, Tania Maio - Bibliotecarie del CBA
    • WikiGap e oltre: La lotta al gender gap del CBA in sinergia con enti e associazioni internazionali
  • Emilio Ciaburri, Viviana Polese - Bibliotecari del CBA
    • Digital divide e sostenibilità: una soluzione dalle risorse bibliografiche in formato digitale
  • Chiara Mugnano  - Bibliotecaria del CBA
    • L'evoluzione delle attività istituzionali della biblioteca al servizio dello Sviluppo sostenibile: il caso Leganto
  • Maria Senatore - Responsabile Documentalista del Centro di Documentazione Europea UNISA
    • La documentazione europea e lo sviluppo sostenibile: il ruolo del CDE dell'Università degli Studi di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si torna in classe dal 25 novembre, ma altri comuni rinviano la riapertura delle scuole

  • Allarme contagi a Pagani: il sindaco rinvia l'apertura delle scuole a gennaio

  • Riapertura della scuole: lezioni sospese fino al 4 dicembre a Giffoni e San Cipriano, l'appello delle mamme di Pontecagnano

  • Scuole chiuse fino al 22 dicembre a Scala e Ravello, posticipo delle lezioni anche a Tramonti

  • Covid-19 a Eboli e Pellezzano: i sindaci prorogano la chiusura delle scuole

  • Covid-19 a Cava e Vietri: i sindaci prorogano la chiusura delle scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento