rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Università

The EU Charter of Fundamental Rights in Practice: Open Lectures, al via il ciclo di seminari

Il ciclo di seminari è gratuito ed è rivolto, oltre che agli studenti dell’Università di Salerno, a operatori del settore, della politica, della scuola e del lavoro che intendono rafforzare le proprie conoscenze relative alle strategie di implementazione dei diritti umani nel contesto della UE

Al via dal 1° aprile, il Ciclo di Seminari The EU Charter of Fundamental Rights in Practice: Open Lectures del Modulo JM ActEuR del Center for European Studies, Disps/Unisa, di cui è coordinatore Dario Verderame. Il ciclo di seminari è gratuito ed è rivolto, oltre che agli studenti dell’Università di Salerno, a operatori del settore, della politica, della scuola e del lavoro che intendono rafforzare le proprie conoscenze relative alle strategie di implementazione dei diritti umani nel contesto della UE. I seminari hanno l’obiettivo di diffondere le metodologie e i risultati della ricerca scientifica sui diritti umani e la Carta dell’UE, e favorire la creazione di reti di collaborazione tra accademici, politici e organizzazioni impegnate nel campo dei diritti umani.

Il programma

Si parte il 1° aprile, con Virginia Zambrano (Università di Salerno) con un seminario dal titolo “L’implementazione dei diritti umani nei sistemi costituzionali europei; si prosegue il giorno 8 aprile, con Alessandro Somma (Università La Sapienza – Roma) e la sua relazione “Liberi o uguali. Parità e divieto di discriminazione nella Carta di Nizza”; il 22 aprile, Maurizio Del Bufalo (Coordinatore del Festival cinematografico dei diritti umani di Napoli) parlerà del tema “Il Cinema come linguaggio dei Diritti Umani”; il 29 aprile, Francesco Piemonte (Europe Direct Salerno, Moby Dick ETS) affronta “La posta in gioco della Coesione Sociale, Economica e Territoriale dell’UE”; il 6 maggio, Emanuele Russo (Presidente Amnesty International Italia) conclude il ciclo con l’incontro dal titolo “Praticare il coraggio mite: difendere i diritti umani in Europa”.

Per i saluti sarà presente il Direttore del Dipartimento di Studi Politici e Sociali, Gennario Iorio. Introducono i lavori Massimo Pendenza, Direttore del Center for European Studies, Dario Verderame, Coordinatore Modulo JM ActEur e Beatrice Benocci, Modulo Jean Monnet ActEur.

La frequenza di due o più seminari dà diritto a un Attestato di partecipazione. Per aderire, occorre compilare il seguente form di adesione https://bit.ly/3MyuOEG o in alternativa scrivere a dverderame@unisa.it.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

The EU Charter of Fundamental Rights in Practice: Open Lectures, al via il ciclo di seminari

SalernoToday è in caricamento