"Liberiamo la memoria delle donne", un evento all'Università: partecipa con un video

Per il 3 giugno, in occasione dell'Anniversario del suffragio femminile in Italia, il Centro Bibliotecario dell'Università promuove una giornata di confronto e lavoro per rendere omaggio alla conquista del diritto di voto per le donne

Per la giornata di mercoledì, 3 giugno, in occasione dell'Anniversario del suffragio femminile in Italia, nell'ambito della campagna internazionale WikiGap, il Centro Bibliotecario di Ateneo dell'Università degli studi di Salerno promuove una giornata di confronto e lavoro per rendere omaggio alla conquista del diritto di voto per le donne. L'evento si avvale del patrocinio dell'Ambasciata di Svezia in Italia e la partnership del Dipartimento di Informatica, dell'Osservatorio interdipartimentale per gli Studi di Genere e le Pari Opportunità e delle associazioni Mind the Gaps, Wikimedia Italia e Wikimedia Svezia.

Il programma

Dopo i saluti degli organizzatori e la breve presentazione delle attività relative all'organizzazione dell'evento, svolte nei mesi precedenti dai bibliotecari e tirocinanti del CBA, sarà proiettato il video "C'era una grande attesa...", costruito con il contriibuto e la partecipazione delle donna dell'Università di Salerno. Successivamente si aprirà ufficialmente la maratona "Liberiamo la memoria delle donne che ci hanno rese libere! Pubblicando immagini, storie e parole delle suffragette sulle piattaforme Wikimedia, i partecipanti potranno rileggere i testi che raccontano l'impegno femminile in Wikisource, arricchire di fonti e contenuti le relative voci in Wikipedia, inserire le immagini e i testi in Commons e le loro parole in Wikiquote.

Partecipa con un video

Aspettando il 3 giugno...
Partecipa anche tu al video "C'era una grande attesa..."!

Se sei una studentessa, una docente, una ricercatrice o una dipendente dell'Ateneo invia il tuo contributo video per l'iniziativa. Basta registrare un video (della durata massima di 1 minuto) in cui puoi leggere un testo, una poesia, un racconto, una storia oppure lanciare un tuo messaggio, cantare una canzone... in memoria delle donne che conquistarono il diritto al voto. Qualsiasi contributo può essere inviato entro lunedì 25 maggio alla casella di posta: aboccone@unisa.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le panchine come banchi e la piazza come aula: DAD all'aperto per gli studenti del Tasso

  • Premi e riconoscimenti, anche i docenti Unisa nella classifica dei “Top Scientists 2019-2020”

  • "Sostegno all'attività di ricerca": i precari Unisa scrivono al Rettore

  • Riapertura delle scuole: tutto pronto al plesso San Demetrio

  • IC Alfano - Quasimodo: il "Virtual Open Day"

  • Diritto allo studio, contributi a favore degli studenti: il bando

Torna su
SalernoToday è in caricamento