Mercoledì, 17 Luglio 2024
Green

Estate 2017, assegnate le bandiere blu: boom nel Cilento

Sono in totale quindici, una in più rispetto al 2016. E ben tredici le potremmo vedere in altrettanti comuni della provincia di Salerno

Anche quest’anno numerose "Bandiere Blu" sventoleranno sulle spiagge campane durante la stagione estiva. Saranno in totale quindici, una in più rispetto al 2016. E ben tredici le potremmo vedere in altrettanti comuni della provincia di Salerno. Il vessillo della FEE (Foundation for Environmental Education), infatti, sarà presente a Positano (Spiaggia Arienzo, Spiaggia, Fornillo, Spiaggia Grande),  Capaccio (Varolato, La Laura, Casina d’Amato, Licinella, Torre di Paestum, Foce, Acqua dei Ranci), Agropoli (Torre San Marco, Trentova, Spiaggia Libera Porto, Lungomare San Marco), Castellabate (Lago Tresino, Marina Piccola, Pozzillo/San Marco, Punta Inferno, Baia Ogliastro), Montecorice(San Nicola, Baia Arena, Spiaggia Agnone, Spiaggia Capitello), San Mauro Cilento (Mezzatorre), Pollica (Acciaroli, Pioppi), Casal Velino (Lungomare/Isola, Dominella/Torre), Ascea (Piana di Velia, Torre del Telegrafo, Marina di Ascea), Pisciotta Sud (Ficaiola, Torraca, Gabella) Nord (Pietracciaio, Fosso della Marina, Marina Acquabianca), Centola (Marinella, Palinuro, Le Saline, Le Dune, Porto), Vibonati (Torre Villammare , Santa Maria Le Piane , Oliveto), Sapri (Cammarelle, Lungomare di Sapri, San Giorgio), con quest’ultima che è rientrata nell’elenco dopo un anno di assenze.

Alla provincia di Napoli, invece, la bandiera blu è stata concessa ad Anacapri e Massa Lubrense.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate 2017, assegnate le bandiere blu: boom nel Cilento
SalernoToday è in caricamento