rotate-mobile
Green Sarno

Sarno, al via il progetto per "Un bosco per la città"

Il Comune di Sarno, in collaborazione con il Profagri di Episcopio, ha avviato ufficialmente l'iniziativa finalizzata a migliorare la qualità dell'ambiente

Ai nastri di partenza, "Un bosco per la città" progetto che interessa la zona dove sorgerà la cittadella scolastica: il Comune di Sarno, in collaborazione con il Profagri di Episcopio, ha avviato ufficialmente l'iniziativa finalizzata a migliorare la qualità dell'ambiente in modo semplice ed economico, con la messa a dimora di piantine da parte degli studenti.

Gli obiettivi

Il progetto, voluto dal Presidente del Consiglio Comunale, Maria Rosaria Aliberti, e dall'assessore all'Ambiente Emilia Esposito, è legato al nome del Professor Mario Pianesi, ideatore, fondatore e presidente dell'associazione "Un Punto Macrobiotico", che da molti anni opera a livello nazionale ed internazionale nel campo dell'educazione ambientale, alimentare e non solo. Lo slogan che accompagna il progetto - curato dall'architettoTina De Filippo e dall'ingegnere Antimo Angelino - è “Viviamo perchè respiriamo.Respiriamo perchè ci sono le piante”.

La delibera

L'Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Canfora ha deliberato l'adesione al progetto, destinando una prima area di terreno per effettuare le piantumazioni. Ci sarà, dunque, la messa a dimora di ulivi, lecci, pioppi, salici, ippocastani, nell'area di via Ticino, dove sorgerà la cittadella scolastica.

Le dichiarazioni del sindaco Giuseppe Canfora:

"Tale iniziativa merita la dovuta attenzione in quanto affronta in maniera efficace il problema della qualità dell'aria, ponendo in essere un'azione concreta capace di migliorare la qualità dell'ambiente nella nostra città"
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarno, al via il progetto per "Un bosco per la città"

SalernoToday è in caricamento