rotate-mobile
Green

Capaccio Paestum, al via la raccolta di oli esausti porta a porta

Saranno raccolti porta a porta, in forma itinerante sul territorio comunale, gli oli vegetali esausti di provenienza domestica e dalle attività commerciali e artigianali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il Comune di Capaccio Paestum attiva il servizio di raccolta porta a porta sul territorio comunale dell’olio vegetale esausto al fine di ridurre l’inquinamento per dispersione ambientale e la tossicità per smaltimento fognario. Il servizio di raccolta, trasporto e recupero sarà svolto gratuitamente dalla ditta FARGECO Srl. La convenzione avrà una durata di cinque anni.

Saranno raccolti porta a porta, in forma itinerante sul territorio comunale, gli oli vegetali esausti di provenienza domestica e dalle attività commerciali e artigianali (bar, pasticceria, pizzeria, etc.). Il servizio sarà espletato con cadenza mensile/bimestrale, secondo le effettive necessità. La ditta convezionata fornirà gratuitamente gli appositi contenitori in plastica a chiusura ermetica, idonei per la raccolta degli oli esausti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capaccio Paestum, al via la raccolta di oli esausti porta a porta

SalernoToday è in caricamento