“Elio e i cacciamostri”, la scuola Monterisi vince il premio "green"

Il progetto ha coinvolto circa 1200 classi (oltre 36 mila alunni) con le richieste di adesioni che sono state oltre 1400

La classe

La V A della scuola “Medaglie d’Oro” premiata come classe green vincitrice, per la provincia di Salerno, del concorso per le scuole “L’inventamostri” legato alla campagna educativa “Elio e i cacciamostri” in collaborazione con EnegarSoa edizione 2018/19 contro lo spreco e per la tutela dell’ambiente.

I dettagli

Il progetto ha coinvolto circa 1200 classi (oltre 36 mila alunni) con le richieste di adesioni che sono state oltre 1400. I bambini hanno ricevuto un kit didattico con all’interno la mappa dei mostri dello spreco sotto forma di poster illustrato in carta minerale, un pieghevole con utili consigli per l’insegnante e 25 flyer-cartolina per ogni bambino (da condividere con i genitori). Le classi si sono cimentate nella creazione di un nuovo mostro dello spreco e nell’immaginare come sconfiggerlo, mentre per il contest rivolto alle famiglie i bambini dovevano disegnare un nuovo eroe della squadra Cacciamostri ed inviarlo tramite app con l’aiuto dei genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento