menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

ICity Rate 2015: Salerno perde 6 posti nella classifica delle Smart Cities

La nostra città guadagna posizioni nelle classifiche dedicate alle dimensioni economy, people e mobility, mentre ne perde in quelle dedicate a living, environment e governance

Questa mattina, presso la Smart Cities Exhibition, è stata presentata ICIty Rate 2015, l'indagine annuale sulle smart cities realizzata da Forum PA con la collaborazione di Openpolis. La classifica delle smart cities di quest'anno, che prende in considerazione 7 dimensioni, economy, living, environment, people, mobility, governance e legality, vede in testa sempre il trio di città formato da Milano, Bologna e Firenze mentre Roma perde ben 9 posizioni piazzandosi al 21° posto.

Al sud la situazione è abbastanza drammatica. Basti pensare che Cagliari, la prima città del meridione, si piazza al 60° posto nella classifica generale. Per quanto riguarda la Campania, la prima città è Napoli, che guadagna 2 posizioni rispetto allo scorso anno classificandosi al posto 78. Salerno, invece, pur piazzandosi al secondo posto tra le città campane, perde ben 6 posizioni arrivando all'82° posto nella classifica nazionale. Seguono Benevento al 92° posto, Caserta al 95° ed Avellino al 96°. La nostra città guadagna posizioni nelle classifiche dedicate alle dimensioni economy, people e mobility, mentre ne perde in quelle dedicate a living, environment e governance. Per quanto riguarda la dimensione legality, per la quale non sono possibili paragoni essendo stata introdotta quest'anno, Salerno si piazza al 98° posto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento