Bike sharing: nuovi abbonamenti ed una nuova stazione sul Carmine

Sono previste tre tipologie di servizio: l'abbonamento annuale prevede un costo di 44 euro l'anno, la Ricaricabile free costerà, invece, 10 euro più le ricariche mentre l'abbonamento settimanale ha un costo di 10 euro la settimana ricarica compresa

Buone notizie per chi utilizza il servizio salernitano di bike sharing. La Renergo Energy, gestore del servizio a Salerno in collaborazione con il Comune e Salerno Mobilità, dopo la prima fase sperimentale ha deciso di rinnovare ulteriormente il servizio di bike sharing rendendolo più usufruibile e adatto alle esigenze di mobilità della cittadinanza salernitana. Dal 27 aprile, infatti, la tarrifazione sarà a minuti e ci saranno tre tipologie di servizio. Il primo, denominato Abbonamento annuale, ha un costo di 44 euro con 10 euro di ricarica già presente nella Smartcard gratuita. Con questo servizio l'utente potrà utilizzare il servizio di bike sharing gratuitamente per un anno dalla data di attivazione, con un limite di 40 minuti giornalieri. Superati i 40 minuti giornalieri sarà applicata la tariffa di 3 centesimi al minuto.

La seconda tipologia di servizio, denominata Ricaricabile free, ha un costo di 10 euro e consente di utilizzare il servizio al costo di 4 centesimi al minuto. In questo caso sarà il cliente a decidere di quanto ricaricare la sua carta. Il terzo tipo di abbonamento, invece, chiamato Abbonamento turistico/settimanale 2015, ha un costo di 10 euro settimanale, con 10 euro di credito inclusi e dà il diritto di utilizzare le biciclette al costo di 3 centesimi al minuto. L'utente rimane libero di ricaricare, di volta in volta, quanto desidera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il Bike Sharing – commenta Luca Cascone, assessore alla Mobilità del Comune di Salerno - ha avvicinato le famiglie salernitane al concetto di mobilità sostenibile e attraverso la pedalata assistita anche le zone alte della città sono raggiungibili con grande facilità e senza alcuno sforzo”. “Gli attuali clienti - spiega Massimiliano Giordano, Amministratore Unico di Salerno Mobilità -possono decidere di modificare il loro abbonamento e utilizzare i nuovi piani tariffari al minuto recandosi presso il Point Renergo Energy di Salerno, sito a Piazza della Concordia, presso il Box informazioni Salerno Mobilità, o in uno dei point Autorizzati Renergo. Un addetto convertirà il vecchio abbonamento in una delle due formule disponibili a seconda delle sue esigenze. Il credito residuo nella smart card sarà conservato potrà essere utilizzato secondo le nuove modalità". La Renegro Energy informa, poi, che alcune bici sono state dotate di seggiolino per il trasporto di bambini nel pieno rispetto delle norme di sicurezza. Sarà, inoltre, implementata la rete delle ciclostazioni nei prossimi mesi, mediante la costruzione della nuova stazione in zona Carmine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Sorpresa nel Cilento, avvistato lo yacht "T.M Blue One” di Valentino

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

  • Covid-19, salgono i contagi in Campania: 14 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento