menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un impianto di lombricoltura per ridurre i costi sui rifiuti

Al momento il nuovo sistema soddisfa le esigenze dei cittadini residenti nelle frazioni di Filetta, Pezzano e Campigliano presenti nel comune di San Cipriano Picentino

Buone notizie per i cittadini di San Cipriano Picentino. L’amministrazione comunale, infatti,  riuscirà a ridurre i costi sul trattamento dei rifiuti grazie alla costruzione di un nuovo sistema di lombricoltura. Nella giornata di ieri, infatti, è stato aperto un impianto sperimentale per il trattamento dei rifiuti organici con un procedimento che sfrutta l’appetito dei lombrichi e trasformare così gli scarti alimentari, ma non solo anche carta e cartone, in prezioso concime.

Al momento il nuovo sistema soddisfa le esigenze dei cittadini residenti nelle frazioni di Filetta, Pezzano e Campigliano ed è il primo impianto pubblico in regione Campania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento