Laboratori occupazionali per over 60: le informazioni a Salerno

Le associazioni che svolgono attività per gli anziani a Salerno, gli indirizzi e le associazioni presenti sul territorio

L'Assessorato alle politiche sociali sostiene attività che, pur non comprese nel Piano sociale di zona, offrono punti di riferimento agli abitanti dei quartieri e della città. La collaborazione fra Ente locale e organismi del Terzo settore tende ad ampliare la gamma dei servizi sul territorio, per rafforzare una rete solidale capace di garantire livelli ottimali di vita sociale.

Associazione di volontariato "Il Quadrifoglio"

Via Premuda 15 (Mariconda)
 L'Associazione opera nei locali concessi dal Comune per creare un altro punto di aggregazione nel popoloso quartiere periferico. Organizza manifestazioni sportive (bocce, calcio per adulti e bambini), campagne informative su tematiche sociali, attività di prevenzione.

Le residenze sanitarie

"Auser"

Via Andrea Laurogrotto (Calcedonia), presso Centro polifunzionale comunale "Carmen Rubino"
 L'Associazione è specializzata nelle iniziative socio-culturali e ricreative per la Terza età. Fra le altre cose, promuove turismo sociale e corsi di attività motorie. "Auser" è presente in altre zone della città:
Via Portacatena 36 (Centro storico), tel. 089.221.801
Via Fulgenzio D'Allora 8 (De Gasperi), tel. 089.338.288
Il Comune mette a disposizione i locali della sede.

Salerno Solidale: le iniziative

Salerno Solidale S.p.A. promuove azioni e servizi per la terza età al fine di favorire l’integrazione e la socializzazione degli anziani nel tessuto sociale e prevenire l’isolamento e l’emarginazione. Le attività, promosse dal settore interscambio sociale, si rivolgono agli utenti dei servizi (assistenza domiciliare, semi-residenziale e residenziale) e a tutta la popolazione, in particolare anziana, residente nella città di Salerno.

La programmazione dell’attività di interscambio riguarda principalmente:

  • Organizzazione di visite guidate a parchi, musei ed altri beni di pubblico interesse;
  • Organizzazione di attività amatoriali per il tempo libero;
  • Organizzazione di feste ed eventi danzanti;
  • Accompagnamento a manifestazioni culturali, spettacolari e sportive;
  • Partecipazione in gruppo a rappresentazioni teatrali e cinematografiche;
  • Coinvolgimento degli anziani in attività di volontariato e servizi socialmente utili;
  • Organizzazione d’incontri con pubblici amministratori in cui gli anziani possono esporre richieste e proposte sui loro problemi e quelli della comunità locale.

Particolare attenzione viene data a tutte le iniziative che favoriscono gli scambi intergenerazionali e che promuovono la partecipazione dell’anziano alla vita attiva privilegiando il rapporto attuando programmi in sinergia con enti, associazioni, organismi istituzionali e non che possano contribuire alla realizzazione degli obiettivi.

Principali iniziative del settore:

  • Natale con Noi
  • Festa dei Nonni
  • Serate danzanti
  • Gite
  • Accompagnamento passeggiate
  • Partecipazione eventi in città
  • Progetti interscambio con istituti scolasti di ogni grado
  • Spettacoli e mostre

Le case di riposo per anziani in città

Il servizio "InformaAnziani" 

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8,00 alle 14,00 e dalle ore 15,30 alle 18,30 e il sabato dalle ore 8,00 alle 14,00.

Il servizio InformAnziani è un servizio permanente che consente di monitorare costantemente la domanda sociale proveniente dal territorio e, nello stesso tempo, di offrire ai cittadini le risorse culturali, umane e professionali per orientarsi verso i servizi o le possibili risposte alle problematiche poste. Gli anziani, attraverso il numero verde 800-566678, attivo negli orari di ufficio, dal lunedì al venerdì ore 8-14/15,30-18,30 e il sabato ore 8-14, possono raggiungere la struttura e parlare con gli operatori, per avere informazioni sui servizi attivati sul territorio e sulle procedure per poter accedere agli stessi. Il servizio InformAnziani nei periodi di maggiore criticità per le fasce deboli della popolazione, in particolare durante il periodo estivo, costituisce un riferimento importante a cui rivolgersi anche per segnalare eventuali situazioni di bisogno e/o disagio.

Il turismo sociale

Il Comune di Salerno incentiva inoltre le associazioni che autonomamente organizzano gite, escursioni, turismo religioso e visite guidate a favore degli anziani. Concede perciò contributi per coprire in parte le spese di trasporto. Per informazioni, le persone interessate possono rivolgersi direttamente alle associazioni.

- "Auser" zona centro
Via Portacatena 36 (Centro storico), tel. 089.221.801

- "Auser" zona orientale
Via Fulgenzio D'Allora 8 (De Gasperi), tel. 089.338.288

"Auser"
Via Andrea Laurogrotto (Calcedonia), presso Centro polifunzionale comunale "Carmen Rubino"

- "Antea"
Via Raffaele Cantarella 22 (Q.Italia), presso Centro sociale

- "Associazione culturale sportiva di volontariato - Comitato di quartiere Ogliara"
Via Ogliara 105, tel. 089.666.687

- "Età d'argento"
Via Martiri Ungheresi 92 (Pastena), tel. 089.723.192

- "Stella"
Via Martiri Ungheresi 92 (Pastena)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento