Comprare casa a Salerno: come scegliere l'immobile, il quartiere ed il notaio

La casa perfetta è difficile da trovare perchè sono moltissime le variabili da tenere in considerazione. Vediamo insieme qualche consiglio

La scelta su quale casa acquistare è una di quelle più importanti nella vita di una persona. La casa perfetta, infatti, è difficile da trovare perchè sono moltissime le variabili da tenere in considerazione. Il mercato immobiliare a Salerno, poi, è particolarmente costoso rendendo ancora più complicata questa scelta. Vediamo insieme quali sono le variabili da tenere in considerazione per acquistare una nuova casa.

Costo

La prima cosa da valutare è il costo dell'appartamento. I costi sono estremamente variabili per zone, condizioni ed altri fattori. E' importante non superare il budget a propria disposizione. Rivolgendosi ad un'agenzia immobiliare può essere una buona idea mettere in chiaro subito il proprio limite di spesa per evitare di perdere tempo a valutare immobili troppo costosi.

I prezzi delle case a Salerno

Tenere in considerazione le proprie esigenze

Chi ha intenzione di trasfersi insieme alla propria famiglia o chi ha intenzione di crearsene una in poco tempo, deve tenere conto di avere alcune tipologie di servizi nelle immediate vicinanze (scuole, pediatri, ecc.). Esigenze lavorative, poi, possono influenzare la scelta del proprio appartamento privilegiando luoghi ben collegati con mezzi pubblici o, meglio ancora, vicini al proprio posto di lavoro. Si può scegliere la tranquillità di un'area residenziale cedendo qualcosina alla praticità di una vita al centro o prediligere la praticità a discapito della tranquillità. Insomma le esigenze sono molto personali ed ognuno ne ha di diverse, l'importante, prima di mettersi alla ricerca di una nuova casa, è di avere le idee chiare sulla propria vita nei prossimi anni.

Non farsi influenzare dal presente

Molto spesso, piccoli o grandi lavori di ristrutturazione sono da tenere in considerazione prima di vivere nella nuova casa. E' inutile e dannoso, quindi, vedere la casa per quello che è e non per quello che potrebbe diventare. Un arredamento che non incontra i propri  gusti, un armadio che toglie luce, una tinta di una parete di un colore sbagliato possono modificare in maniera importante la percezione che abbiamo quando visitiamo una nuova casa. E' bello lasciare lo spazio all'immaginazione spostando muri ed arrendando la casa mentalmente per vederla nella sua potenzialità. E' utile, poi, farsi dare una piantina dell'appartamento per avere una visione d'insieme di tutti gli spazi a disposizione.

Non disdegnare consigli

E' utile farsi dare consigli da familiari ed amici. Chiaramente prima di acquistare una nuova casa bisogna coinvolgere chi vi dovrà abitare per avere un diverso punto di vista sulla nuova abitazione. Altre persone potranno trovare difetti o pregi che non avevamo tenuto in considerazione.

Il notaio

Per acquistare una casa e far registrare l'acquisto sui Pubblici Registri è necessario rivolgersi ad un notaio. L'acquisto della casa, quindi, è vincolato al versamento dell'imposta di registro al 9% (2% in caso di prima casa) o dell'IVA al 10% (4% in caso di prima casa) nel caso si acquisti dal costruttore. Ci sono, poi, costi fissi che sono di circa 500€ mentre l'onorario del notaio è variabile e potrebbe essere di circa l'1% del valore dell'immobile. 

Per un elenco dei notai del distretto di Salerno clicca qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento