Pubblicazioni di matrimonio: come si chiedono a Salerno

Tutte le informazioni per il certificato di matrimonio presso il comune di Salerno

A seguito della entrata in vigore della legge di stabilità (L. 183/2011), dal 1° gennaio 2012 agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni ed ai privati gestori di pubblici servizi (art. 40, D.P.R. 445/2000). Pertanto a far data dal 1 Gennaio 2012, i cittadini, nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i gestori di pubblici servizi, NON POTRANNO UTILIZZARE CERTIFICATI (che avranno valore giuridico solo se utilizzati nei rapporti con altri privati) e dovranno sottoscrivere dichiarazioni sostitutive di certificazioni o atti di notorietà. Questo comporta che per i certificati dell’anagrafe (residenza, stato di famiglia, contestuali, esistenza in vita, eccetera) è previsto in ogni caso il pagamento dell’imposta di bollo (art. 4 della tariffa alleg. A al D.P.R. 642/1972) e dei diritti di segreteria, ossia € 14,62 + € 0,52 per ciascun documento. L’autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati (art. 46, D.P.R. 445) e non è necessaria la autenticazione della firma.

Matrimoni - Pubblicazioni

Esistono 3 tipi di matrimonio riconosciuti dallo Stato italiano:
- Il matrimonio civile
- Il matrimonio religioso di rito cattolico (concordatario)
- Il matrimonio religioso di rito non cattolico (acattolico).

Per tutti è necessario che le pubblicazioni siano affisse negli uffici comunali per 8 giorni. Dopo 3 giorni ed entro 6 mesi il matrimonio può essere celebrato.
I futuri coniugi possono scegliere il regime di comunione o di separazione dei beni all’atto della celebrazione del matrimonio.

Cosa occorre

Matrimonio civile
- Autocertificazione di nascita, residenza stato libero e cittadinanza
- Per i vedovi, i divorziati e gli stranieri occorrono documentazioni integrative

Regolamento comunale sulla celebrazione dei matrimoni civili

NOTA:

  1. Sala Matrimoni presso Sede Servizi Demografici;

  2. Sala del Gonfalone Palazzo di Città;

  3. Salone dei Marmi Palazzo di Città;

  4. Villa Carrara

  5. Altri locali idonei di proprietà comunale e/o in concessione deputati, con atto della Giunta Comunale, ad Ufficio Distaccato di Stato Civile con carattere di continuità (Attualmente sono  autorizzati "La Tenuta dei Normanni"  " LLOYD'S BAIA HOTEL"   e "CASTELLO ARECHI"   


Matrimonio Religioso cattolico
Richiesta di pubblicazione del parroco

Matrimonio religioso acattolico
Chiedere informazioni all’ufficio di Stato Civile del Comune.

N.B. Per le pubblicazioni di matrimonio occorre concordare un appuntamento.

Quanto costa
Il servizio è gratuito

Dove
Ufficio Matrimoni della sede centrale di via Domenico Vietri, 8, oppure presso le Unità periferiche, solo per i matrimoni concordatari.

Orari
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12.00.

Informazioni telefoniche e Contatti e-mail
Mauro Ciro 089 – 665119  matrimoni@comune.salerno.it
Russo Mario  089 – 665160  m.russo@comune.salerno.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento