Documenti Centro / Piazza Amendola Giovanni

Come chiedere o rinnovare il passaporto a Salerno

Il passaporto è un documento necessario per l'espatrio nei paesi extra UE, è valido 10 anni dalla data di rilascio e non si rinnova ma si deve richiedere l'emissione di un nuovo documento

Il passaporto è un documento necessario per l'espatrio nei paesi extra UE, è valido 10 anni dalla data di rilascio e non si rinnova ma si deve richiedere l'emissione di un nuovo documento. Il passaporto viene rilasciato a tutti i cittadini da tutte le Questure in Italia mentre all'estero viene rilasciato dalle rappresentanze diplomatiche e consolari. Il documento consiste in un libretto di 48 pagine dotato di un microchip in copertina che contiene le informazioni relative ai dati anagrafici, la foto e le impronte digitali del titolare. L'iscrizione del minore sul passaporto del genitore non è più valida dal 27.06.2012. Infatti da questa data il minore può viaggiare in Europa e all'estero solo con un documento di viaggio individuale. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza

Presentare la domanda

Chi è interessato al rilascio del passaporto deve, prima di tutto, consultare il sito https://www.passaportonline.poliziadistato.it per richiedere online il passaporto e per prenotare ora data e luogo per presentare la domanda eliminando le lunghe attese negli uffici di polizia. Per urgenze motivate ci si può rivolgere direttamente alla Questura (a Salerno in piazza Amendola) o al Commissariato. La domanda per il rilascio può essere presentata presso le Questure, l'ufficio passaporti dei commissariati di Pubblica Sicurezza e presso le stazioni dei carabinieri.

La documentazione

All'atto della presentazione della domanda vanno consegnati:

  • Il modulo stampato per la richiesta del passaporto
  • Un documento di riconoscimento valido
  • 2 foto tessera identiche e recenti
  • La ricevuta del pagamento a mezzo c/c di € 42.50 per il passaporto ordinario. Leggi circolare Il versamento va effettuato esclusivamente mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro. La causale è: "importo per il rilascio del passaporto elettronico".
  • Un contrassegno amministrativo da € 73,50 (da richiedere in una rivendita di valori bollati o tabaccaio).

La consegna del passaporto

Dopo aver atteso le necessarie tempistiche di completamento dell'istruttoria è possibile ritirare il passaporto. E' possibile far ritirare il passaporto da altra persona, ai sensi della Legge n. 445 del 2000 (Legge Bassanini) purché il delegato sia maggiorenne, abbia una fotocopia del documento del titolare del passaporto e una delega legalizzata da un notaio o da un ufficiale dell'anagrafe, scritta in carta semplice. Ricordiamo alla persona delegata di portare un suo documento. Dal 2014 è possibile avere il documento comodamente a casa propria, facendone richiesta, grazie ad una convenzione con Poste Italiane, il passaporto emesso verrà recapitato a domicilio con un costo di € 8,20 da pagare in contrassegno al momento della consegna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come chiedere o rinnovare il passaporto a Salerno

SalernoToday è in caricamento