menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Modello unico 730: come si compila e dove si presenta

Chi può fare la dichiarazione redditi e a chi deve presentarla: tutte le informazioni con una serie di guide

Il modello 730 consiste nella dichiarazione dei redditi che viene presentata dai lavoratori dipendenti, pensionati e tutti quei contribuenti che, pur privi di sostituto d’imposta, posseggano redditi da lavoro dipendente o assimilato. Dall'anno 2020, il modello 730 può essere presentato anche per il contribuente deceduto nel corso 2019 o entro il 30 settembre 2020. Per le persone decedute successivamente al 30 settembre 2020, la dichiarazione dei redditi per l’anno d’imposta 2019 può essere presentata utilizzando esclusivamente il modello REDDITI PF, se la persona deceduta aveva presentato il modello 730/2019 dal quale risultava un credito successivamente non rimborsato dal sostituto d’imposta, l’erede può far valere tale credito nella dichiarazione presentata per conto del deceduto indicandolo nel rigo F3.

Patent Box, come funziona

Utilizzare il modello 730 rispetto al modello redditi pf presenta alcuni vantaggi in quanto i rimborsi e/o gli addebiti vengono effettuati direttamente sulla busta paga, rata di pensione o, in assenza di sostituto, tramite accredito sul conto corrente. Inoltre, il modello 730 è l’unica dichiarazione che può essere presentata in forma congiunta (se entrambi i coniugi possiedono i redditi di seguito indicati) ed è sufficiente che, anche uno solo dei due abbia il sostituto d’imposta che possa effettuare le operazioni di conguaglio.

Come presentare la dichiarazione

La dichiarazione può essere presentata:

  1. - direttamente dal contribuente tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate;
  2. - tramite il sostituto d’imposta (datore di lavoro o ente pensionistico) nel caso in quest’ultimo abbia comunicato di prestare assistenza fiscale;
  3. - tramite un CAF dipendente o a un professionista abilitato.
  4. Chi può presentare il modello unico 730 
  5. Il modello 730 può essere utilizzato da coloro che abbiamo percepito nel 2019:
  6. - redditi di lavoro dipendente e assimilati a quelli di lavoro dipendente;
  7. - redditi dei terreni e dei fabbricati;
  8. - redditi di capitale;
  9. - redditi di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la partita iva;
  10. - redditi diversi (es. redditi di terreni e/o fabbricati situati all’estero);
  11. - redditi assoggettabili a tassazione separata.

Spese veterinarie: come detrarle dalle tasse

Scadenza per la presentazione del modello 730

La scadenza 730-2020, ovvero la data entro cui deve avvenire la presentazione 730, è il:

  1. - 30 settembre direttamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate - modello 730 precompilato;
  2. - 30 settembre al proprio Sostituto d’imposta;
  3. - 30 settembre a un CAF dipendente o a un professionista abilitato.

Come si compila

Per non commettere errori nella compilazione del 730, si può seguire la comoda guida presente sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Oppure, in alternativa, seguire questo video tutorial 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Bonus affitto 2021: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento