menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tornano pioggia e vento, nuova allerta meteo: ecco le previsioni

Dopo la tregua di oggi, la Protezione Civile della Regione Campania annuncia temporali e raffiche di vento per la giornata di domani (domenica 24 novembre)

Dopo la tregua di oggi, che ha visto il sole splendere in tutta la provincia di Salerno, il maltempo sta per tornare. La Protezione Civile della Regione Campania, infatti, ha emanato un avviso di allerta meteo con conseguente criticità idrogeologica diffusa e codice colore Arancione, sulle zone 1 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana), 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini), 5 (Tusciano e Alto Sele), 6 (Piana del Sele, Alto Cilento), 8 (Basso Cilento).

Le previsioni

A partire dalla mezzanotte e per l'intera giornata di domani (domenica 24 novembre)  si prevedono "precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, localmente intense, ma anche “locali raffiche di vento nei temporali". Sulle altre zone di allerta la criticità sarà, invece, Gialla associata comunque a "precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, puntualmente intense; locali raffiche di vento nei temporali".

I rischi

La persistenza delle precipitazioni sull'intero territorio e la particolare intensità evidenziata, in particolare, nelle aree in cui è stata valutata la criticità Arancione, determinano, come possibili impatti al suolo: "significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione; allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti); fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate per effetto della saturazione dei suoli anche in assenza di precipitazioni; possibili cadute massi in più punti del territorio". Nelle zone di allerta Gialla criticità idrogeologica localizzata associata comunque a possibili allagamenti, frane superficiali, possibili cadute massi e scorrimento superficiale delle acque meteoriche. Su tutto il territorio campano si segnalano raffiche di vento e mare agitato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento