Maltempo a Salerno e provincia: scatta l'avviso di criticità, Natale bagnato

Su tutta la Campania, per l’intera giornata del 25 dicembre, non mancheranno “venti localmente forti nord-orientali”

Natale "bagnato" a Salerno: la Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di criticità meteo per le condizioni di vento e mare a partire dalla mezzanotte. Su tutta la Campania, per l’intera giornata del 25 dicembre, non mancheranno “venti localmente forti nord-orientali” con conseguente “mare agitato al largo e lungo le coste esposte ai venti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il monitoraggio

Raccomandata massima prudenza: le strutture della Protezione civile della Regione Campania, Centro Funzionale e Sala Operativa, resteranno attive in h24 anche per tutto il periodo delle festività natalizie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Regionali 2020, plebiscito per De Luca in Campania: i risultati definitivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento