rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Auto e moto

Cambio degli pneumatici, i consigli dell’Automobile Club Salerno per evitare sanzioni

Il presidente dell’Automobile Club Salerno, Vincenzo Demasi, ricorda che dal 15 aprile si potranno smontare gli pneumatici invernali, ma bisognerà assolutamente farlo entro il 15 maggio per non incorrere nelle sanzioni previste

A partire dal 15 aprile non saranno più obbligatorie le dotazioni invernali: si potrà dunque circolare con le gomme estive. Il presidente dell’Automobile Club Salerno, Vincenzo Demasi, ricorda, tuttavia, che bisognerà assolutamente farlo entro il 15 maggio per non incorrere nelle sanzioni previste. Entro tale data andranno smontate le gomme invernali (M+S) con codice di velocità inferiore a quello riportato sul libretto di circolazione (oggi DU) per gli pneumatici estivi.

I consigli dell’ACI Salerno

Controllare

Molte automobili hanno omologati sulla carta di circolazione pneumatici invernali con codice di velocità ridotto rispetto a quello delle gomme estive. Ricordiamo che il codice di velocità è riportato sulla spalla della gomma, subito dopo la misura e l'indice di carico. Ad esempio: invernali 205/55 R16 (misura) 91 (indice di carico) e H (codice di velocità 210 chilometri orari). Se per le ruote estive è previsto sul libretto un codice superiore - stando all'esempio precedente potrebbe essere V (240 chilometri orari) – bisogna obbligatoriamente cambiare gli pneumatici prima del 15 maggio.

Se, invece, il codice di velocità degli pneumatici invernali corrisponde a quello riportato sul libretto per le gomme estive, la sostituzione non è necessaria, ma il Direttore di Aci Salerno, Giovanni Caturano, ricorda che "passare in ogni caso agli pneumatici estivi offre importanti vantaggi, come evitare l'usura accelerata di quelli invernali. Tra questi vantaggi in particolare sono le migliori prestazioni offerte da quelli estivi, senza contare una minore resistenza al rotolamento. Montare comunque gli pneumatici estivi dal 15 aprile contribuisce al risparmio di carburante e al risparmio delle emissioni allo scarico".

Le sanzioni

Chi non cambierà gli pneumatici invernali rischia sanzioni a partire da 422 euro, non si supera la revisione periodica e in caso di sinistro l’assicurazione potrebbe esercitare la rivalsa.

Chi utilizza gli pneumatici 4 stagioni

Chi è alla guida di auto con pneumatici “quattro stagioni” non deve rispettare la scadenza del 15 maggio; questi sono omologati per l’uso invernale ma hanno codice di velocità da estive, quindi sempre in regola.

Il consiglio

L’Automobile Club Salerno consiglia anche per tutti gli pneumatici l’inversione delle ruote anteriori con quelle posteriori ogni 15mila chilometri percorse dall’auto: consigliata l'equilibratura ed eventualmente la convergenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio degli pneumatici, i consigli dell’Automobile Club Salerno per evitare sanzioni

SalernoToday è in caricamento