Cilento: la Ducati sceglie la strada tra Sapri e Maratea per il suo "Extraordinary Journey"

"Una strada affacciata sul mare che sembra disegnata per coloro che amano le curve. Il Multistrada 950 ci accompagna da Sapri a Maratea su una delle strade costiere più emozionanti del sud Italia, con tornanti elbow-down e belvederi mozzafiato"

La Ducati ha scelto la SS18 tra Sapri e Maratea per l'ultima tappa dell'Extraordinary Journey della nuovissima Multistrada 950. Sui canali social della casa di Borgo Panigale, infatti, è apparso il video promozionale girato al confine tra Campania e Basilicata .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il video

"150 chilometri, uno più entusiasmante dell’altro - si legge sulla pagina della Ducati - Un’avventura lunga un giorno, in cui piacere di guida e divertimento raggiungono i massimi livelli. La Multistrada 950 si gode l’ultima tappa del suo #ExtraordinaryJourney insieme al perfetto compagno di viaggio: il mare. Una strada affacciata sul mare che sembra disegnata per coloro che amano le curve. Il Multistrada 950 ci accompagna da Sapri a Maratea su una delle strade costiere più emozionanti del sud Italia, con tornanti elbow-down e belvederi mozzafiato"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a San Cipriano Picentino, uomo si impicca nel cimitero

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

  • Covid-19: muore donna di Battipaglia, si aggrava l'anziano nocerino

Torna su
SalernoToday è in caricamento