“Cilento ti dà la carica”: al via il progetto a Piaggine, finanziamento di 200mila euro

Partono i lavori per realizzare al Corso Sayalonga, nella sala ex ufficio vigili urbani, un punto di accoglienza per informazioni turistiche ed il montaggio all'esterno della struttura comunale di una rastrelliera per il parcheggio delle bici

Al via, da dicembre, a Piaggine, il progetto “Cilento ti dà la carica”, un programma di sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative e turistiche su piccola scala. Avranno inizio, così, i lavori per realizzare al Corso Sayalonga, nella sala ex ufficio vigili urbani, un punto di accoglienza per informazioni turistiche ed il montaggio all'esterno della struttura comunale di una rastrelliera per il parcheggio delle biciclette e di una colonnina per la ricarica della batteria di bici elettriche. Prende, così, sempre più forma l’intento, dell’amministrazione comunale del borgo montano cilentano, di implementazione dello sviluppo di un Turismo Sostenibile, nelle aree interne del Cilento, attraverso la valorizzazione del territorio.

I dettagli

L'intervento è stato possibile grazie al contributo regionale di 200.000 euro ottenuto tramite un progetto, primo in graduatoria, realizzato in collaborazione con i comuni di Felitto (comune capofila), Laurino, Valle dell'Angelo e Sacco. L'obiettivo è promuovere un’azione sinergica e mirata affinché l'esperienza di visita del Cilento in bicicletta si posizioni tra le offerte di qualità del sistema turistico del territorio. Sostenendo investimenti, su piccola scala, per lo sviluppo di itinerari turistici e ricreativi capaci di rendere fruibile il patrimonio culturale, naturale e storico del territorio dell’Alto Calore, dunque, saranno possibili interventi di tutela strutturali e di marketing mirati alla conoscenza delle bellezze rurali che lo caratterizzano.

 

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa in Campania: si riunisce l'Unità di Crisi

  • Pasqua e Pasquetta blindate: ecco le nuove regole dal 6 marzo al 6 aprile

  • Bancarotta fraudolenta: arrestati due fratelli imprenditori di Salerno, sono titolari di supermercati

  • Positiva al Covid, va ad aprire normalmente il negozio: denunciata commerciante di Salerno

  • I cardiologi più bravi: un medico del Ruggi è tra i primi cento esperti al mondo

  • Presunte positività al Covid al mercato di Torrione: da lunedì al via lo screening

Torna su
SalernoToday è in caricamento