Licenze per il trasporto cose in conto proprio: la Provincia digitalizza il rilascio

Strianese: "Le imprese saranno agevolate perché il titolo non potrà più essere sottratto o smarrito, in presenza di una banca dati digitale non sarà più necessario richiedere duplicati"

Al via l’implementazione di una nuova piattaforma informatica per la gestione, completamente in formato digitale, del rilascio delle licenze per il trasporto di cose, da parte della Provincia di Salerno. “Tutti gli operatori del territorio -ha detto il presidente di Palazzo Sant'Agostino, Michele Strianese - potranno avvantaggiarsi della nuova organizzazione che l’Ente, in particolare il settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, ha predisposto relativamente al rilascio delle licenze per il trasporto di cose (art. 32 legge 6 giugno 1974, n. 298) in formato digitale".

Parla il presidente Strianese

La normativa prevede, per i veicoli di massa complessiva a pieno carico superiore a 6.000 kg, adibiti al trasporto di cose in conto proprio, il rilascio di apposita licenza da parte delle amministrazioni provinciali dove ha sede l’Impresa, titolo fono ad oggi rilasciato in formato cartaceo che, ai sensi dell’art. 38 della legge 298/74, andava esibito ad ogni richiesta degli ufficiali, degli agenti di polizia e dei funzionari incaricati del servizio di polizia stradale.

Con la digitalizzazione di questa procedura ovviamente cambiano in meglio parecchie cose. Innanzitutto l’Ente offre una maggiore trasparenza, per esempio sulla tempistica e il rilascio dei titoli. Le imprese saranno agevolate perché il titolo non potrà più essere sottratto o smarrito, in presenza di una banca dati digitale non sarà più necessario richiedere duplicati. Infine un discorso a parte fa fatto per gli organi deputati al controllo, che potranno monitorare più facilmente per esempio se permangono i requisiti dei titoli rilasciati. Ma soprattutto il titolo non potrà più essere contraffatto. Sarà possibile verificare l’autenticità della licenza, attraverso un QR code apposto in alto a destra nella prima pagina, attraverso un semplice smartphone.

Mi preme comunicare infine che la nuova piattaforma è già pienamente operativa e tutte le licenze rilasciate da oggi recheranno il QR code. La Provincia di Salerno non solo non si ferma, ma prosegue verso l’innovazione, adeguandosi ai tempi che richiedono maggiore digitalizzazione della PA e migliorando i nostri servizi alle imprese e ai territori.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra Castiglione e Salerno: muore uno studente di 16 anni

  • Lutto a Salerno, muore l'avvocato Elia Carinci: il cordoglio della Camera Penale

  • L'agente infedele ed i mercanti della droga, "piazza" di spaccio nel carcere di Salerno: 42 arresti

  • Bancarotta fraudolenta: arrestati due fratelli imprenditori di Salerno, sono titolari di supermercati

  • Inveisce contro il magistrato, poi spintona i carabinieri in tribunale a Salerno: arrestato 45enne

  • Incidente a Salerno, donna investita da una moto in via Posidonia

Torna su
SalernoToday è in caricamento