Adesso! Italia Salerno: «Uniti per cambiare la Campania»

«Il tempo delle divisioni è passato, Adesso lavoriamo tutti insieme per cambiare la Campania!»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Adesso! Italia Salerno, nella persona del coordinatore provinciale Guglielmo La Pastina, dà onore al merito all’ex sindaco di Salerno per la vittoria conseguita alle Primarie. Noi inizialmente avevamo sostenuto la candidatura di Gennaro Migliore perché lo ritenevamo il candidato ideale in quanto sostenitore dell’iniziativa denominata ‘Fonderia delle Idee’ insieme a Francesco Nicodemo, ex membro della direzione nazionale del Partito Democratico, tenutasi lo scorso settembre presso il sito della Città della Scienza, e che è stata un laboratorio di idee e progetti per il rilancio della Campania.

Venuta meno la sua candidatura prendiamo atto della vittoria di Vincenzo De Luca e ci auguriamo che il partito unitariamente riesca a condurre questa battaglia elettorale contro il centrodestra e l’attuale governatore Stefano Caldoro per dare nuova linfa alla Regione Campania.

Adesso! Italia Salerno, in particolare, si auspica di poter contribuire in maniera significativa con idee e contenuti alla stesura del programma del Partito Democratico con particolare attenzione ai seguenti punti:

- Parametrare il sistema sanitario locale a quello dell’Emilia Romagna, bilanciando l’assistenza domiciliare sia preventiva che terapeutica aumentando i centri di alta specializzazione, aumentando i centri ospedalieri minori rendendoli sede di pronto soccorso, innovando e tecnologizzando la macchina sanitaria, digitalizzando il sistema delle informazioni

- Puntare all’innovazione tecnologica dei centri urbani rifacendosi al decreto Delrio e all’idea di smart city e città metropolitane

- Incentivare un corretto sviluppo turistico della Campania valorizzando il patrimonio esistente sia sotto l’aspetto culturale che paesaggistico

- Sostenere una politica attiva di inserimento e mantenimento del lavoro

- Valorizzazione ed efficientamento del trasporto pubblico locale, sia cittadino che regionale

- Non dimenticare la questione ambientale

Torna su
SalernoToday è in caricamento