rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Politica Agropoli

Infermiere aggredito ad Agropoli, Vietri (FdI): "Solidarietà, tema sicurezza all'attenzione del ministro"

La deputata salernitana interviene dopo l'ennesimo episodio di violenza ai danni di un operatore sanitario

“Esprimo la mia solidarietà all’infermiere del 118 di Capaccio Paestum aggredito durante un intervento di soccorso in ambulanza ad Agropoli”. Lo dichiara la capogruppo di FdI alla Commissione Sanità della Camera Imma Vietri dopo l'episodio di violenza verificatosi, nelle ultime ore, nel Cilento. 

L'attenzione del Governo

La deputata salernitana fa sapere che "il tema della violenza ai danni degli operatori sanitari è una delle priorità dell’azione politica di Fratelli d’Italia. Nei giorni scorsi, il Ministro della Salute Orazio Schillaci è già intervenuto in merito - a seguito degli ultimi dati forniti dall’Inail sulle aggressioni subite da medici e infermieri - confermando la sua massima attenzione verso tale problematica. Questi gesti - sottolinea Vietri - sono davvero gravi. E sono gravi a prescindere, ancor più perché vengono perpetrati ai danni di figure che aiutano chi sta male, con massimo impegno e massima professionalità, a tutte le ore del giorno e della notte. Sono davvero un doppio schiaffo alla civiltà” conclude Vietri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infermiere aggredito ad Agropoli, Vietri (FdI): "Solidarietà, tema sicurezza all'attenzione del ministro"

SalernoToday è in caricamento