rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica Nocera Inferiore

Dissesto finanziario del Comune di Nocera Inferiore: il "no" di Andria

Andria: "L'intento del gruppo dirigente e della rappresentanza consiliare PD di Nocera Inferiore è chiaro: scongiurare il dissesto, offrendo un contributo di proposte operative"

Un "no" forte e chiaro alla dichiarazione di dissesto finanziario del Comune di Nocera Inferiore, giunge dal senatore Alfonso Andria, a favore dell'Istituzione di un fondo regionale per gli enti locali. Nell'ambito del convegno del Pd “I Comuni tra crisi e bisogni dei cittadini”, tenuto lunedì sera a Nocera Inferiore, Andria si è soffermato sugli effetti negativi che la dichiarazione di dissesto finanziario produrrebbe per il Comune.

Il senatore, dunque, è intervenuto al dibattito: "Perché non impegnare in questo senso la deputazione regionale campana di ogni estrazione politica e gli stessi presidenti del consiglio regionale e della giunta, in modo che si avvii e si completi celermente l’iter legislativo di un provvedimento del genere?”.

Intanto, pare che il Governo sia pronto a varare un decreto legge per prevenire i default finanziari degli enti locali attraverso l’istituzione di un “Fondo anti-dissesti”, concedendo aiuti ai Comuni che si impegneranno nel risanamento.



 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto finanziario del Comune di Nocera Inferiore: il "no" di Andria

SalernoToday è in caricamento