Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica Baronissi

Baronissi, Petta: “Da Orignano e Antessano partono i miei primi passi da Sindaca”

Anna Petta: “Un'impegnativa agenda di sviluppo e manutenzione del territorio”

Si è aperta con il sopralluogo attraverso le frazioni, l’amministrazione di Anna Petta, neo Sindaco del Comune di Baronissi. Un tour partito da Orignano e Antessano, attraverso i cantieri delle opere già in fase esecutiva e attraverso gli spazi aggregativi, gli impianti sportivi e le case di edilizia residenziale pubblica per verificare l’efficienza delle strutture. Un itinerario che si svilupperà nei prossimi giorni attraverso tutte le aree del Comune, per avere consapevolezza dell’avanzamento dei lavori e sviluppare un’ampia progettualità di manutenzione ordinaria e straordinaria. "Sono trascorsi solo pochi giorni dall'insediamento come Sindaca di Baronissi, ma siamo subito al lavoro con un'agenda densa di impegni e responsabilità. Come promesso durante la campagna elettorale, ho iniziato il mio mandato con una visita dettagliata alle frazioni: siamo partiti questa mattina da Orignano e Antessano, affiancata dai Funzionari degli Uffici Lavori pubblici e Servizi e Patrimonio e dalla Polizia Municipale. Abbiamo esaminato da vicino diversi progetti cruciali per la nostra comunità. Ad Orignano ci siamo recati al sito dove sorgerà il nuovo asilo nido e abbiamo ispezionato il campetto di calcio a cinque dedicato ai ragazzi. L'attenzione per la manutenzione è stata scrupolosa, con ogni angolo esaminato per garantire la massima qualità degli interventi. Inoltre, abbiamo valutato l'area delle case di edilizia pubblica e residenziale, controllando i marciapiedi e gli spazi esterni, attualmente oggetto di pulizia e manutenzione». esordisce la Sindaca di Baronissi Anna Petta durante la sua visita nella frazione di Orignano. A seguire, ci siamo spostati nella parte alta di Orignano, passando per via Bellini, via E. A. Mario e via Orsale, per verificare lo stato degli arbusti e dei terreni limitrofi alle case private, assicurandoci che ogni attività di manutenzione miri a migliorare il decoro urbano, in sinergia anche con i privati. Successivamente, - continua - ci siamo diretti ad Antessano, focalizzandoci sul cantiere del nuovo asilo nido in costruzione. Un'attenzione particolare è stata dedicata anche al sagrato della Chiesa principale di Antessano, luogo di incontro per giovani e famiglie con l’oratorio adiacente. Ci siamo spinti anche verso le aree rurali più in alto, per avere una visione chiara delle priorità di restyling o di manutenzione. Le frazioni dovranno avere nuova linfa vitale: sono centrali nella nostra Amministrazione, vogliamo renderle sempre più dinamiche. È fondamentale per me, come nuova Sindaca, mantenere un costante dialogo con la comunità. A tal fine, organizzeremo incontri specifici per ascoltare i bisogni e le esigenze dei cittadini. Parallelamente, stiamo potenziando la comunicazione istituzionale del Comune, per garantire trasparenza e informazione su tutte le attività in corso", incalza Petta.

"Un'altra priorità della mia amministrazione è la progettazione di opere significative che possano migliorare la qualità della vita nella nostra comunità. Il nuovo asilo nido ad Antessano, progettata internamente “in house” dagli uffici comunali, è un esempio tangibile di come intendiamo integrare le esigenze della popolazione, delle famiglie e i progetti strategici per lo sviluppo del territorio - conclude la neo-sindaca- Guardando al futuro, stiamo già pianificando ulteriori interventi, inclusi miglioramenti nell'arredo urbano e un attento studio delle alberature, in collaborazione con esperti agronomi, per garantire un ambiente sostenibile e funzionale. In conclusione, questo è solo l'inizio di un percorso che intendo affrontare con determinazione e dedizione, lavorando incessantemente per il bene di tutti i cittadini di Baronissi. Resto impegnata a mantenere un'agenda aperta e inclusiva, dove il dialogo e l'azione concreta saranno gli strumenti principali per un futuro migliore e più prospero per la nostra comunità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baronissi, Petta: “Da Orignano e Antessano partono i miei primi passi da Sindaca”
SalernoToday è in caricamento