rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Politica

È nata l’Anpi Cgil Salerno: Anselmo Botte eletto presidente

Il sindacalista: "La Cgil è impegnata a difendere valori fondamentali quali il diritto ad un lavoro sicuro e dignitoso, a combattere povertà e diseguaglianze, gli attacchi alla sanità e alla scuola pubblica"

È stata costituita ieri sera, presso la sede della Cgil di Salerno, la Sezione Anpi Cgil Salerno, alla presenza del segretario generale Antonio Apadula e del Presidente provinciale Anpi Ubaldo Baldi. L'assemblea costituente ha eletto Anselmo Botte presidente della Sezione. “Ringrazio le compagne e i compagni che mi hanno onorato con il loro voto, affidandomi questa carica di importanza rilevante per la nostra organizzazione - ha affermato Botte - soprattutto in questo momento particolare della storia del nostro Paese che vede riaffacciarsi con preoccupazione atteggiamenti che riportano indietro le lancette della storia, riproponendo modelli autoritari e divisivi per il nostro Paese. L'autonomia differenziata e il premierato mettono a rischio la stessa costituzione e i cardini sui quali si basa la vita democratica. La Cgil è inoltre impegnata a difendere valori fondamentali quali il diritto ad un lavoro sicuro e dignitoso, a combattere povertà e diseguaglianze, gli attacchi alla sanità e alla scuola pubblica. Temi sui quali vogliamo caratterizzare l'agire della nostra sezione Anpi, insieme a quelli dei valori dell'antifascismo e della memoria”.

Gli altri commenti

Grande soddisfazione anche per il segretario generale Cgil Salerno Antonio Apadula. “Non potrà certamente sfuggire che l'apertura della Sezione Anpi Cgil sia di grande rilievo per confermare e rilanciare le ragioni di una storica collaborazione e per rendere costante l'impegno a sostegno della promozione dei valori della Costituzione, della Resistenza e dell'Antifascismo, che in una delicata fase storica come questa assumono carattere di vitale importanza per tutti”. “La costituzione della Sezione Anpi Cgil di Salerno - sottolinea Baldi - costituisce una tappa importante per la crescita organizzativa dell'Anpi provinciale e, al contempo, rappresenta anche una opportunità di arricchimento dei temi legati alla dignità del lavoro sanciti nella nostra carta costituzionale”La Sezione Anpi Cgil Di Salerno è stata intitolata a Luigi Giannattasio, già Presidente dell'Anpi Provinciale di Salerno, scomparso prematuramente, che ha lasciato un segno indelebile nella lotta all'Antifascismo e in difesa dei valori costituzionali del nostro Paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È nata l’Anpi Cgil Salerno: Anselmo Botte eletto presidente

SalernoToday è in caricamento