rotate-mobile
Politica

25 Aprile, Iannone (Fdi): "La destra ha dimostrato di aver fatto i conti con la storia"

Le parole del senatore di Fratelli d'Italia Antonio Iannone sulla festa della Liberazione

"Nella lettera al Corriere della Sera del Presidente Giorgia Meloni ci sono parole chiare di condanna di ogni totalitarismo e l’esaltazione del valore della libertà come patrimonio conquistato di ogni Italiano. Nell’esempio della Medaglia d’Oro Paola Del Din ha posto il modello di tutti gli Italiani che antepongono l’amore della Patria ad ogni contrapposizione ideologica". È quanto afferma il senatore di Fratelli d'Italia Antonio Iannone

"I conti con la storia"

"La destra - sottolinea Iannone - ha dimostrato già da anni di aver fatto i conti con la storia a differenza di chi vede fascisti in chiunque la pensi diversamente da loro, chi vuole creare contrapposizione perché si sente smarrito ed inutile senza un nemico, chi pensa di potersi dire unico paladino della libertà ma al tempo stesso comunista. Giovedì in Senato noi abbiamo votato la mozione del Pd sul 25 Aprile. Sono rimasti sorpresi perché anche questa volta non ci hanno visto arrivare. Peccato che noi non siamo rimasti sorpresi di vederli votare contro la nostra mozione che condannava ogni totalitarismo e ripercorreva tutte le date fondanti della democrazia italiana. I nostri conti con la storia sono stati fatti e fino in fondo mentre la sinistra deve superare i suoi complessi riconoscendo che per tutti il campo di gioco è solo quello della Democrazia e della Libertà". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

25 Aprile, Iannone (Fdi): "La destra ha dimostrato di aver fatto i conti con la storia"

SalernoToday è in caricamento