menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aperto il primo club Azzurra Libertà "Charles De Gaulle" di Salerno

L’obiettivo che si pone il movimento è aggregare i giovani, sempre più lontani dalla politica, e di formare una nuova classe dirigente sui territori

E’ intitolato all’indimenticabile generale francese Charles De Gaulle il club Azzurra Libertà inaugurato questa mattina a Salerno nella sede del coordinamento provinciale di Forza Italia. A presiederlo sarà il giovane Gerardo Tafuri, già da tempo attivo collaboratore nelle attività del coordinamento cittadino degli azzurri. Azzurra Libertà è una moderna ed innovativa realtà politica giovanile satellite di Forza Italia che è stata battezzata ufficialmente il 7 Maggio 2014 direttamente da Silvio Berlusconi in una kermesse a Piazza San Lorenzo in Lucina a Roma. La sua struttura riprende il modello della suddivisione in circoli tipo dei movimenti leggeri anglosassoni e statunitensi e si sviluppa all'interno dei Club Forza Silvio.

L’obiettivo che si pone è aggregare i giovani, sempre più lontani dalla politica, e di formare una nuova classe dirigente sui territori. Cinque i punti del programma portati avanti dal movimento giovanile berlusconiano: una burocrazia che funzioni; uno Stato al servizio del cittadino; una giustizia responsabile; un’Europa delle patrie; un’istruzione che guardi al futuro. Alla presentazione del primo Club Azzurra Libertà di Salerno c’erano il coordinatore cittadino degli azzurri Antonio Roscia, il neo presidente Gerardo Tafuri, il responsabile di Azzurra Libertà Campania Vincenzo Mercurio e il responsabile dei Club Forza Silvio Sud Italia Vittorio Romano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento