rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Appalti truccati a Salerno, Polichetti (Udc): "Sarno decida se vuole fare politica o il legale di Zoccola"

Nuovo affondo del segretario provinciale del partito dello scudocrociato contro il penalista salernitano e consigliere comunale di Fratelli d'Italia

“Dalle cronache giornalistiche sulle dichiarazioni rilasciate dall’imprenditore Vittorio Zoccola ai magistrati della Procura di Salerno emerge la posizione di un consigliere comunale che, all’epoca dei fatti, era in quota centrosinistra e alle ultime Amministrative ha sposato la causa del centrodestra". Lo dichiara Mario Polichetti, segretario provinciale, vice segretario regionale e coordinatore nazionale per il comparto Sanità dell'Udc, che commenta le ultime vicende in merito all'inchiesta sugli appalti truccati al Comune di Salerno.  

L'affondo

Polichetti, il cui partito l'Udc ha sostenuto alle ultime elezioni comunali proprio l'avvocato Sarno, insiste: "Ecco perché appare ancora più incompatibile la posizione dell’avvocato Michele Sarno, difensore del signor Zoccola e principale rappresentante del centrodestra salernitano in consiglio comunale. Lasci l’incarico da difensore di Zoccola o si dimetta da consigliere comunale una volta proclamato. La sua posizione attuale appare chiaramente incompatibile, oltre che deontologicamente ambigua, nonché inopportuna sul piano politico soprattutto nei confronti dei cittadini che gli hanno dato il voto”. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appalti truccati a Salerno, Polichetti (Udc): "Sarno decida se vuole fare politica o il legale di Zoccola"

SalernoToday è in caricamento